ATA. In Lombardia occorre un incremento di 500 posti su organico di fatto, 250 solo nella provincia di Milano

di Giulia Boffa
ipsef

item-thumbnail

I sindacati lombardi chiedono a gran voce un aumento degli organici ATA nelle scuole: almeno 500 in più su posti di fatto.

Il MIUR ha assegnato alla Lombardia 239 posti in più rispetto all’anno scorso: l’organico di fatto risulta quindi essere di 29.537 posti. I dati sono forniti da Il Giorno.

Del resto in Lombardia, in controtendenza rispetto ai dati del resto del Paese, gli alunni sono aumentati di 4.000 unità circa.

Dei 239 posti, 51 sono stati assegnati alla provincia di Milano e 19 a quella di Monza; solo a Milano ce ne vorrebbero 250.

Mancano anche 451 posti da DSGA, che non si riescono a coprire neanche con le domande degli assistenti amministrativi aspiranti incaricati.

Tra pochi giorni si conosceranno anche le reggenze dei presidi che devono coprire un terzo delle scuole milanesi, in attesa sempre del concorso, più volte annunciato.

Versione stampabile
Argomenti:
anief
soloformazione