ATA, la formazione è obbligatoria? USR Toscana, No

WhatsApp
Telegram

Il MIUR con nota n. 40587 del 22/12/2016 ha dato indicazioni circa la formazione del personale ATA per quanto riguarda tematiche e destinatari.

La formazione contenuta nella nota in questione è da ritenersi obbligatoria?

La domanda è stata posta dai sindacati toscani all’USR. L’Ufficio Regionale ha risposto citando la nota e sottolieando che l’idea di fondo relativa alla formazione del personale ATA è da ritenersi “una risorsa fondamentale per una piena attuazione dell’autonomia scolastica, per il miglioramento dei processi organizzativi e didattici, nonché per l’effettiva innovazione dell’intero Sistema Istruzione”.

Relativamente al quesito posto dai sindacati, l’USR risponde – come ci segnala la UIL scuola toscana – che questa “visione strategica debba armonizzarsi con normativa e contratto vigenti” e sottolinea “come la formazione in oggetto sia da intendersi come formazione in servizio non obbligatoria”.

WhatsApp
Telegram

TFA sostegno VII ciclo, corso di preparazione valido per preselettiva, scritto ed orale. Con esempi. Ultimi giorni a prezzo scontato