ATA, il congedo parentale retribuito al 30% non riduce le ferie e le festività soppresse

di redazione

item-thumbnail

Calcolo giorni ferie ATA part time verticale. 

Salve ho accettato una supplenza come collaboratore scolastico dal 30/10/2019 al 30/06/2020 per 3 giorni 4 ore al giorno (12 ore settimanali). Vorrei sapere il calcolo dei giorni di ferie, tenendo presente che dal 13/11 ho richiesto 6 mesi di parentale figlio, devo rientrare il 13/5/2020, mi spettano o no i giorni in questo caso e se si quanti? Grazie

di Giovanni Calandrino – Stando all’art. 12 del CCNL/2007 i primi trenta giorni di congedo parentale, sulla base della espressa previsione contrattuale (…non riducono le ferie…), sono utili ai fini della maturazione delle ferie. Gli ulteriori periodi di congedo parentale retribuiti al 30% non sarebbero utili al medesimo fine. Ciò indica l’art.34, comma 5, del D.Lgs.n.151/2001.

Assenze che non riducono le ferie

L’art. 13, comma 14, del CCNL/2007 dispone però, in via generale, che “il periodo di ferie non è riducibile per assenze per malattia o per assenze parzialmente retribuite, anche se tali assenze si siano protratte per l’intero anno scolastico”.

Così come indicato dal CCNL tutte le assenze interamente retribuite (es.  i permessi previsti dallo stesso CCNL, i congedi per maternità (congedo obbligatorio) e congedi parentali retribuiti al 100% o i 3 gg. legge 104/92, permessi per lutti, matrimonio) non riducono il numero delle ferie spettanti.

In particolare, il comma 14 sopra richiamato dispone che le ferie non sono altresì ridotte per assenze parzialmente retribuite riferita alla malattia (come ad esempio la malattia al 90% o al 50%)  o per assenze parzialmente retribuite.

Dunque anche i gg di congedo parentale parzialmente retribuiti non riducono le ferie e le festività soppresse.

In conclusione le spettano 10,17 giorni di ferie e 1,36 di festività soppresse (calcolo effettuato su base 30 con settimana lavorativa di 6 giorni)

Invia il tuo quesito a [email protected]

Le domande e le risposte saranno rese pubbliche, non si accettano richieste di anonimato o di consulenza privata.
Per le istituzioni scolastiche. Consulenza specifica e risposta garantita. Gratuitamente [email protected]

Versione stampabile
Argomenti:
ads ads