ATA III fascia, scelta scuole: no proroga. Chi non ha inviato modello D3 sarà inserito solo nelle graduatorie della scuola capofila

di redazione
ipsef

item-thumbnail

Il 13 aprile u.s, è scaduto il termine ultimo per la presentazione del modello D3 di scelta delle istituzioni scolastiche per coloro i quali hanno presentato domanda di inserimento/aggiornamento nella III fascia delle graduatorie di istituto del personale ATA, entro il 30 ottobre 2017.

Rispondendo a diversi quesiti giunti in redazione, ribadiamo che non vi è stata alcuna proroga al succitato termine ultimo.

Cosa succede a chi non ha presentato il modello D3, quindi non ha inserito le 30 scuole ove svolgere eventualmente supplenza?

La risposta è fornita dall’articolo 6, comma 6.5, del DM 640/2017:

Qualora l’aspirante, che abbia inoltrato o presentato all’istituzione scolastica scelta per la valutazione della domanda il modello di domanda, non inoltri il modello di scelta delle istituzioni scolastiche, tramite le istanze on line, verrà automaticamente attribuita come istituzione scolastica scelta ai fini dell’inclusione nelle graduatorie di circolo e d’istituto di terza fascia, la sola istituzione scolastica destinataria della domanda.

Gli aspiranti, che si trovino nella suddetta condizione, dunque, saranno presenti nelle graduatorie di istituto di III fascia ATA della sola scuola cui hanno presentato il modello cartaceo di inserimento/aggiornamento, per tutti i profili per cui hanno presentato l’istanza.

Versione stampabile
Argomenti:
anief anief
soloformazione