ATA III fascia, un milione di utenze revocate Istanze Online. Bisognerà registrarsi nuovamente. La nostra guida

Stampa

Il Ministero ha inviato ai sindacati un comunicato per avvertire della revoca delle utenze non più attive del personale ATA. Si tratta di più di un milione di utenti, il cui ultimo accesso risale al 2015.

Gli interessati, a cui verrà revocata l’utenza, saranno avvisati per email all’indirizzo di posta noto a Istanze on line.

Molti dei soggetti suddetti, probabilmente, dovranno presentare il modello D3 per la scelta delle sedi per il triennio 2017-2020, in quanto hanno presentato, entro il 30 ottobre,domanda di aggiornamento nella III fascia ATA.

Dopo la proroga di un anno delle graduatorie III fascia del triennio 2014/17, i tempi saranno sicuramente più distesi, tuttavia è bene che gli aspiranti, che devono presentare il modello D3, seguano le comunicazioni del Miur e procedano ad una nuova registrazione, dopo aver ricevuto l’eventuale email di revoca dell’utenza.

Come sottolineato dal Miur, non bisogna allarmarsi ma procedere semplicemente ad una nuova registrazione.

Qui la nostra guida per immagini su registrazione e gestione utenza.

Stampa

Come fare educazione civica Digitale: dagli ambienti digitali alle fake news, dal Sexting alla netiquette. Corso con iscrizione e fruizione gratuite