ATA III fascia: dal 10 ottobre scuole inseriscono domande al SIDI. Info per pubblicazione graduatorie e reclami

di redazione
ipsef

item-thumbnail

Gli aspiranti, che intendono inserirsi nella III fascia delle graduatorie di istituto del personale ATA per il triennio 2017-2020, devono presentare l’apposito modello cartaceo dal 30 settembre al 30 ottobre 2017.

Per la scelta delle sedi, tramite il portale istanze online, l’amministrazione deve ancora fissare i termini, ma come abbiamo riferito ieri, la predetta scelta dovrebbe dopo il 1° dicembre. Ecco perché.

L’amministrazione intanto si porta avanti, nel senso che ha già comunicato alle scuole quando e cosa devono fare per l’acquisizione al SIDI dei modelli di domanda (D1/D2):

Si comunica che le funzioni SIDI per l’acquisizione degli allegati D1 e D2 da parte delle segreterie scolastiche saranno disponibili dal prossimo 10 ottobre. Analogamente al personale docente, è previsto che la domanda sia già presente a sistema al momento in cui gli aspiranti compileranno l’istanza.

Di seguito, riportiamo sinteticamente le operazioni che dovranno condurre alla pubblicazione delle graduatorie definitive.

Valutazione domande

I modelli D1 e D2 dovranno essere valutati dall’istituzione scolastica via via che le domande pervengono alla segreteria.

Acquisizione domande

Le domande valutate debbono poi essere acquisite al sistema informativo.

Conteggio delle domande pervenute

Le segreterie scolastiche devono conteggiare le domande pervenute.

Presa in carico (da parte del sistema informativo) degli allegati D3 presentati

Gli allegati D3 presentati tramite istanze online saranno riportati sul SIDI e conteggiati automaticamente.

Convalida operazione di acquisizione domande

Dopo aver concluso le attività di acquisizione e aver atteso la presa in carico, le segreterie scolastiche devono comunicare di aver effettuato l’operazione di acquisizione domande (nell’acquisizione sono comprese anche conferme e aggiornamenti) e sedi per consentire all’ufficio provinciale di conoscere il momento in cui tutti hanno terminato le operazioni e poter quindi prenotare le graduatorie provvisorie di terza fascia.

Prenotazione diffusione graduatorie provvisorie
L’operazione è di competenza degli uffici provinciali e deve essere effettuata dopo la produzione con esito positivo delle graduatorie provvisorie.

Pubblicazione graduatorie provvisorie
L’operazione spetta alle scuole che dovranno provvedere all’affissione all’albo della graduatoria priva dei dati sensibili.

Presentazione reclami da parte degli aspiranti supplenti

Esame dei reclami ed accoglimento di quelli ritenuti validi
L’operazione è di competenza delle istituzioni scolastiche, che provvederanno a comunicare gli aggiornamenti al sistema informativo.

Convalida fase reclami per consentire la pubblicazione delle graduatorie definitive

All’esito dei ricorsi, le istituzioni scolastiche provvederanno a convalidare la fase dei reclami consentendo così agli USP di prenotare le graduatorie definitive.

Prenotazione diffusione graduatorie definitive

L’operazione è a carico degli uffici provinciali e deve essere effettuata dopo la produzione con esito positivo delle graduatorie definitive.

Pubblicazione graduatorie definitive
L’operazione è di competenza delle istituzioni scolastiche che dovranno provvedere all’affissione all’albo della graduatoria.

Graduatorie III fascia ATA. Al via aggiornamento, tempo fino a fine ottobre. Le guide e i modelli di domanda

Versione stampabile
anief anief
soloformazione