ATA, ho richiesto le ferie. Entro quanto tempo devono essere autorizzate

Richiesta ferie personale ATA: entro quanto tempo devono essere concesse.

” Entro quanto tempo il preside deve autorizzare le ferie richieste dal personale ATA che avanza istanza per  un periodo dove non vi è attività didattica? Richiesta effettuata in largo anticipo, due mesi circa,  con il fine di poter prenotare il posto in aereo per raggiungere la propria residenza di origine. Certo di un Vostro celere riscontro porgo cordiali saluti ”

di Giovanni Calandrino – Gentile Nunzio, di solito la tempistica è stabilità all’interno del contratto integrativo di istituto. In generale, si contratta un tempo massimo di 5 giorni dal momento dell’invio della richiesta (ma ripeto è materia di contrattazione). Le consiglio di girare il quesito alla RSU della propria scuola o di consultare lei stesso la contrattazione esposta all’albo.

Mi sento di aggiungere che, si potrebbe aggiungere in contrattazione il principio di “silenzio assenso”.

Nella sostanza questo vuole significare che se il dirigente scolastico non si oppone con diniego scritto, alla richiesta del dipendente, è chiaro che la richiesta è stata concessa e quindi diventa fruibile a tutti gli effetti.

La disciplina del silenzio assenso è normata dall’art.2 della legge sulla trasparenza n.241/1990, ma non viene citata nel CCNL scuola. Per cui si può concludere che se nel contratto d’Istituto è citata la norma, per quanto riguarda i permessi, ferie etc. etc. del silenzio assenso, allora un dirigente scolastico che non risponde, riguardo la possibilità di concedere il giorno di permesso/ferie, indicandone i motivi oggettivi del diniego, autorizza il dipendente a considerare la sua richiesta accolta e quindi ad assentarsi giustificatamente.

Se invece nel contratto d’Istituto non ci dovesse essere scritta la norma del silenzio assenso, il dipendente si trova nella condizione di doversi accertare della autorizzazione data dalla scuola, per evitare di incorrere in un’assenza arbitraria.

Preparazione concorsi, TFA e punteggio in graduatoria con CFIScuola!