ATA III fascia, pubblicazione graduatorie e reclami. Quando e come

di redazione
ipsef

item-thumbnail

E’ ormai scaduto, il 13 aprile 2018, il termine ultimo per la presentazione del modello D3 ai fini della scelta delle scuole per la terza fascia delle graduatorie ATA.

Cosa devono attendere adesso gli aspiranti?

PUBBLICAZIONE GRADUATORIE

A questo punto le segreterie non dovrebbero avere nessun ostacolo per la pubblicazione delle graduatorie provvisorie, avverso le quali è possibile presentare reclamo.

Non si conosce la data di pubblicazione, tuttavia non dovrebbero esserci tempi lunghi, considerato che la scelta delle scuole costituisce l’ultimo passaggio prima della stessa pubblicazione.

TEMPISTICA PER I RECLAMI E GRADUATORIE DEFINITIVE

E’ possibile presentare reclamo avverso l’esclusione, nullità o errata attribuzione del punteggio, al dirigente della scuola capofila, ossia quella che gestisce la domanda di inserimento/aggiornamento (art. 9 del D.M. 640/17).

Il reclamo deve essere presentato entro 10 giorni dalla pubblicazione della graduatoria provvisoria. Entro il predetto termine è possibile anche richiedere la correzione di errori materiali.

Una volta decisi i reclami ed effettuate le correzioni degli errori materiali, l’autorità scolastica competente approverà la graduatoria in via definitiva.

Modello di reclamo

GRADUATORIE DEFINITIVE E RICORSI

Avverso le graduatorie definitive è possibile presentare ricorso soltanto al giudice del lavoro.

VIGENZA GRADUATORIE

Le graduatorie entreranno in vigore il 1° settembre 2018 e saranno valide per il triennio 2018/21.

Versione stampabile
Argomenti:
anief anief
voglioinsegnare