ATA. Graduatorie di istituto terza fascia: domande entro l’8 ottobre

Di Lalla
WhatsApp
Telegram

Graduatorie di istituto ATA III fascia. Le domande di aggiornamento potranno essere prodotte, in modalità cartacea, entro l’ 8 ottobre 2014. Novità: valutazione certificazioni informatiche e digitali. 

Graduatorie di istituto ATA III fascia. Le domande di aggiornamento potranno essere prodotte, in modalità cartacea, entro l’ 8 ottobre 2014. Novità: valutazione certificazioni informatiche e digitali. 

Puoi seguire gli aggiornamenti nella pagina Facebook Ata Orizzonte Scuola 

Il Miur chiarisce che nelle more dell’aggiornamento delle graduatorie di istituto potranno essere conferite supplenze fino all’avente titolo ai sensi dell’art. 40 della legge 449/97.

Le suddette supplenze fino all’avente diritto potranno, inoltre, essere attribuite al personale AT.A. di ruolo ai sensi dell’art. 59 del CCNL comparto scuola.

Per essere inseriti nella terza fascia delle graduatorie di circolo e di istituto per il profilo di assistente amministrativo, assistente tecnico, cuoco, infermiere, guardarobiere, addetto alle aziende agrarie e collaboratore scolastico occorre produrre una specifica domanda utilizzando gli appositi modelli allegati al presente decreto, secondo le disposizioni di cui ai successivi articoli 3, 4, 5 e 6 del presente decreto.

I titoli di studio per l’ accesso ai profili professionali di cui all’ art.1, comma 1, del presente decreto, fatto salvo quanta previsto dai successivi commi 8, 10 e 12, sono quelli ridefiniti dalla sequenza contrattuale di cui all’ art. 62 del CCNL 29 novembre 2007, sottoscritta il 25 luglio 2008 e di seguito indicati per ciascun profilo professionale:

a) assistente amministrativo: diploma di maturita;
b) assistente tecnico :_diploma_di_maturita_corrispondente alla_specifica area_professionale

Le specificita sono quelle definite, limitatamente ai diplomi di maturita, dalla tabella di corrispondenza titoli – laboratori vigente entro il termine di presentazione della domanda. (Allegato C );
c) cuoco: diploma di qualifica professionale di Operatore dei servizi di ristorazione, settore cucina;
d) infermiere: laurea in scienze infermieristiche o altro titolo ritenuto valido dalla vigente normativa per l’esercizio della professione di infermiere;
e) guardarobiere: diploma di qualifica professionale di Operatore della moda;
j) addetto alle aziende agrarie : diploma di qualifica professionale di operatore agrituristico, operatore agro-industriale o operatore agro-ambientale;
g) Collaboratore Scolastico: diploma di qualifica triennale rilasciato da un istituto professionale, diploma di maestro d’arte, diploma di scuola magistrale per l’infanzia, qualsiasi diploma di maturita, attestati e/o diplomi di qualifica professionale, entrambi di durata triennale, rilasciati o riconosciuti dalle Regioni.

Per coloro che sono inseriti nelle graduatorie di circolo e di istituto di terza fascia vigenti nel triennio scolastico 2011-2012, 2012-2013, 2013-2014 di cui al d.m. n. 104 del 2011, restano validi, ai fini dell’ ammissione per il medesimo profilo professionale, i titoli di studio in base ai quali avevano conseguito a pieno titolo l’inserimento in tali graduatorie.

Il decreto

I modelli di domanda e gli allegati

WhatsApp
Telegram

“Percorsi abilitanti 30 CFU ai sensi dell’art. 13 del DPCM 04/08/2023”.  Hai tempo solo fino al 27 giugno 2024. Contatta Eurosofia