ATA. Graduatorie di Istituto III fascia, assistenti tecnici: a quale area e laboratorio afferisce il mio diploma. L’applicazione

di redazione
ipsef

item-thumbnail

Avviata ormai la procedura per l’aggiornamento delle graduatorie di circolo/istituto di III fascia del personale ATA per il triennio 2017-2020. 

Le domande di inserimento/aggiornamento vanno presentate dal 30 settembre al 30 ottobre 2017 in modalità cartacea.

La scelta delle istituzioni scolastiche avverrà, invece, telematicamente tramite il portale Istanze Online, secondo la tempistica che verrà comunicata dal Miur.

I modelli da presentare sono diversi a seconda della situazione dell’aspirante:

  • modello D 1 per le domande di inserimento;
  • modello D 2 per le domande di conferma e aggiornamento.

Il modello D 1 va presentato da chi si iscrive in graduatoria per la prima volta.

Il modello D 2 va presentato dagli aspiranti già inclusi nelle graduatorie di circolo/istituto di terza fascia del precedente triennio, sia in caso di conferma (quindi se non si devono aggiornare titoli culturali e di servizio) sia in caso di aggiornamento (se sono stati conseguiti nuovi titoli culturali e/o di servizio).

Si può produrre domanda di inserimento/aggiornamento per i seguenti profili:

  • Assistente Amministrativo;
  • Assistente Tecnico;
  • Cuoco;
  • Infermiere;
  • Guardarobierea;
  • Addetto alle aziende agrarie;
  • Collaboratore Scolastico.

Il titolo di studio richiesto per l’accesso al profilo di Assistente Tecnico è diploma di maturità corrispondente alla specifica area professionale, per cui a ciascun diploma corrisponde una determinata area professionale.

Per facilitare la presentazione delle domande e non far commettere degli errori agli aspiranti il Miur ha messo a disposizione una specifica applicazione, grazie alla quale è possibile visualizzare l’area professionale cui afferisce il proprio diploma.

L’applicazione è denominata “Personale ATA – allegato C – corrispondenza titoli, aree e laboratori di assistente tecnico”.

Accedendo all’applicazione, è sufficiente inserire il proprio diploma per conoscere l’area professionale e il laboratorio corrispondente cui è possibile accedere.

Vai all’applicazione 

Non sono presenti i diplomi di cui al DPR 87/2010 e al DPR 88/2010. Nel caso in cui l’aspirante sia in possesso di uno di questi titoli di studio dovrà compilare il modello di domanda, D1 o D2, come indicato nella nota 12 presente nei modelli di domanda D1 e D2.

Per i titoli d’accesso a ciascuno dei sopra riportati profili clicca qui.

Graduatorie III fascia ATA. Al via aggiornamento, tempo fino a fine ottobre. Le guide e i modelli di domanda

Versione stampabile
anief
soloformazione