ATA graduatorie III fascia: il servizio civile fa punteggio

di redazione
ipsef

item-thumbnail

Con la nota prot. n. 8151 del 13 maggio 2015 il MIUR ha riconosciuto e valutato correttamente ai fini del punteggio il Servizio Civile svolto anche dopo l’abolizione dell’obbligo di leva.

Il servizio civile volontario svolto dopo l’abolizione dell’obbligo di leva è valutabile come “servizio svolto presso enti pubblici”, in coerenza con quanto disposto dall’art. 13, comma 2, del decreto legislativo 77/2002. Tale servizio sarà valutato con il medesimo punteggio attribuito, nella tabella di valutazione dei titoli, al servizio prestato alle dipendenze di amministrazioni statali.

Per ogni anno: PUNTI 0,60

Per ogni mese o frazione superiore a 15 giorni PUNTI 0,05

Consigliamo quindi agli aspiranti che entro il 30 ottobre 2017 hanno prodotto domanda di inserimento o aggiornamento di III fascia delle graduatorie ATA di controllare affinchè la valutazione delle segreterie sia corretta.

La nota Miur del 13 maggio 2015

Ricordiamo in generale Graduatorie III fascia ATA: la valutazione del Servizio Civile, Militare e il servizio prestato alle dirette dipendenze degli EE.LL.

Per la prossima pubblicazione delle graduatorie provvisorie di circolo e di istituto di III fascia del personale ATA, ecco un modello di reclamo per tutti gli utenti di OrizzonteScuola. Leggi tutto

Versione stampabile
Argomenti:
anief anief
soloformazione