ATA graduatorie III fascia: rettifica del punteggio storico. Guida

di redazione
ipsef

item-thumbnail

In occasione del bando di 3° fascia 2017 è stata data la possibilità a chi era presente nel precedente triennio di confermare mediante D2 la precedente domanda.

Se l’aspirante aveva nel 2014 dichiarato una certificazione informatica bisogna operare la rettifica del punteggio dimezzandolo come da FAQ ministeriale n. 14:

Se tre anni fa mi è stata già valutata una delle certificazioni informatiche presenti nella tabella dei titoli allegata al DM 640/2017 mantengo lo stesso punteggio?
No. Il punteggio sarà rideterminato secondo i nuovi valori presenti nella tabella allegata al suddetto DM 640/2017. La conferma del punteggio vale in generale solo per i titoli che non hanno subito variazioni di punteggio.
http://www.istruzione.it/graduatoriedistituto_ata/faq.shtml

Al momento dell’inserimento della domanda del sistema SIDI l’assistente amministrativo richiama mediante il codice fiscale la vecchia domanda inserita nello storico ed ovviamente si ritrova la situazione del precedente triennio: (ipotizziamo un D2 conferma con titolo di accesso 70/100 ed EIPASS che nel bando 2014 valeva 1,20 punti per AA ed AT mentre adesso vale 0,60)

A questo punto si ha la corretta valutazione della domanda D2 (se si vuole azzerare totalmente il punteggio precedente inserire 0,00 e salvare)

PS. In caso di presentazione di una certificazione informatica di maggior punteggio rispetto a quella presentata nel 2014 (EIPASS presentata adesso rispetto ad una ECDL CORE dichiarata nel 2014) occorre inserire nei titoli attualmente dichiarati l’EIPASS e rettificare integralmente il punteggio del 2014 (cancellando/rettificando l’intero punteggio relativo alla certificazione ECDL CORE presentata nel 2014)

Sull’argomento abbiamo scritto anche

ATA graduatorie III fascia: come modificare punteggio sbagliato del 2014. Guida segreterie e info per chi ha presentato aggiornamento

ATA III fascia, variazione punteggio e sostituzione certificazione informatica già presentata. Indicazioni per le segreterie

Ringraziamo l’assistente amministrativo nesema per la consulenza e la realizzazione della scheda.

Versione stampabile
Argomenti:
anief anief voglioinsegnare