ATA. Graduatoria interna di istituto e art 21 legge 104/92. Settimana corta: è legittimo il “debito ore” imposto dal DS?

WhatsApp
Telegram

Riportiamo le ultime risposte dei nostri consulenti nella rubrica "Chiedilo a Lalla". Ricordiamo che per le istituzioni scolastiche abbiamo approntato un canale di consulenza gratuita e con risposta garantita.

Riportiamo le ultime risposte dei nostri consulenti nella rubrica "Chiedilo a Lalla". Ricordiamo che per le istituzioni scolastiche abbiamo approntato un canale di consulenza gratuita e con risposta garantita.

Settimana corta Personale ATA: il computo delle giornate di sabato e domenica in caso di malattia

Giuseppina – Vi chiedo di chiarirci ancora come devono essere gestite le giornate di malattia o visita specialistica cadenti di sabato, in regime di settimana corta (servizio da lunedì a venerdì)

Graduatorie III FASCIA ATA: per il profilo di CS la patente D con il CQC, non è valutabile

Salve, in merito al punteggio su bando pubblico di III fascia ATA, chiedo, gentilmente un informazione che non riesco a trovare da nessuna parte, ovvero: La patente D con il CQC quanti punti vale per CS? grazie!

Settimana corta personale ATA: è legittimo il “debito ore” imposto dal DS?

Mina – Gentili signori Vi scrivo x avere, come sempre da voi, risposte veritiere e corrette. Sono una Ata/cs a T.I. Nel circolo didattico dove lavoro si fa la settimana corta 7.50/13.50 con due prolungamenti settimanali da tre ore cad.

Personale ATA: dipendente d’azienda a tempo indeterminato può accettare nomina di supplenza

Sono assunto a tempo indeterminato in una azienda, ho fatto domanda come collaboratore e ho riscontrato parecchie chiamate. La mia domanda è questa: posso andare in aspettativa per un periodo e lavorare nelle scuole?

Personale ATA: la richiesta del Part-Time

Arturo – Spett.le redazione, Il mio quesito e’ il seguente: Puo ‘ un neo immesso in ruolo ( Ata profilo AA) chiedere subito il part-time? e si per un minimo di quante ore? Grazie mille per l’attenzione

Graduatoria interna di istituto e art 21 legge 104/92. Chiarimenti per il DS

Dirigente Scolastico – Gentilissimi, con la presente poniamo il quesito che segue: collaboratore scolastico a T.I. che presenta verbale commissione ex  art.4 legge 104/92 (non presente situazione di gravità) e con dicitura:  il soggetto NON è da ritenersi persona invalida con capacità  deambulatoria sensibilmente ridotta…., aggiunge altro verbale  (commissione medica per accertamento condizione di invalidità civile),  revisione settembre 2015 nel quale risulta riconosciuta invalidità  civile con totale e permanente inabilità lavorativa al 100%. Questa documentazione consente l’applicazione dell’esclusione dalla  graduatoria interna di istituto (ai fini dell’individuazione della  sovrannumerarietà), ai sensi dell’art.7 – III – del contratto collettivo  integrativo sulla mobilità a.s. 2015/2016, disabilità ai sensi  dell’art.21 legge 104/92 con grado di invalidità superiore ai due terzi?Grazie per la cortese attenzione.

Personale ATA: La monetizzazione delle ferie non godute

Sally – Gentili, sono un collaboratore scolastico che andrà in pensione il 1/9/2015 attualmente in malattia. Ho formulato richiesta al dirigente di ferie per i giorni antecedenti la data di cessazione ma non mi sono state concesse. Cosa ne sarà delle mie ferie non godute e come dovrò comportarmi? Ringrazio anticipatamente.

Vai alla categoria ATA della rubrica Chiedilo a Lalla

WhatsApp
Telegram

Eurosofia. Ultimi posti disponibili per partecipare all’incontro: “PNRR, Start-up per dirigenti scolastici – Attuazione delle linee di investimento”