ATA. La FLC CGIL chiede al MIUR di eliminare da subito subito le limitazioni sulle supplenze imposte dalla finanziaria

WhatsApp
Telegram

La FLC CGIL sollecita il MIUR a dar seguito alle assicurazioni fornite in merito nell'incontro del 26 agosto sulle conseguenze negative delle mancate supplenze del personale ATA tagliate dalla legge di stabilità 2015.

La FLC CGIL sollecita il MIUR a dar seguito alle assicurazioni fornite in merito nell'incontro del 26 agosto sulle conseguenze negative delle mancate supplenze del personale ATA tagliate dalla legge di stabilità 2015.

Il sindacato denuncia che le istituzioni scolastiche con molti plessi con almeno tre assistenti amministrativi non saranno nelle condizioni di assicurare la funzionalità del servizio se non potranno ricorrere da subito al supplente in caso di assenza del titolare.

Secondo il sindacato non si può aspettare  la prossima finanziaria per cambiare questa legge,per questo, scrive in un comunicato,  sta "intensificando la sua iniziativa di pressione e interlocuzione con l'Amministrazione affinché si giunga, anche per via interpretativa della norma, a soluzioni operative immediate in grado di superare, sia pur provvisoriamente, gli aspetti di palese ingestibilità della legge di Stabilità 2015"

WhatsApp
Telegram

Concorso ordinario secondaria: diventerà annuale. Nessuna prova preselettiva. Eurosofia mette a disposizione i propri esperti