ATA ex Lsu: schema contratto da part time a full time fino al 31 dicembre. Circolare

Stampa

Circolare n. 30370 del 3 ottobre 2020 del Ministero dell’Istruzione. Ulteriori indicazioni operative riguardanti la stipula dei contratti aggiuntivi a tempo determinato, fino al 31 dicembre 2020, a completamento dell’orario di servizio presso la sede di titolarità, per i collaboratori scolastici (ex Lsu) assunti in ruolo a tempo parziale il 1° marzo 2020.

Grazie a un emendamento al decreto rilancio è stato stabilito che “Al fine di contrastare l’emergenza epidemiologica da COVID-19, di favorire la piena ripresa dell’attività didattica in presenza e di assicurare la continuità occupazionale e retributiva, con i soggetti di cui all’articolo 58, comma 5-ter, del decreto-legge 21 giugno 2013, n. 69, convertito, con modificazioni, dalla legge 9 agosto 2013, n. 98, che siano stati assunti in ruolo a tempo parziale, è stipulato, nel corso dell’anno scolastico 2020/2021, un contratto aggiuntivo a tempo determinato fino al 31 dicembre 2020, a completamento dell’orario di servizio presso la sede di titolarità”.

Con la nota 26344 del 1 settembre, il ministero ha fornito le prime indicazioni per il passaggio dei contratti da part time a full time. Con la nuova circolare il MI presenta lo schema di contratto per le 18 ore aggiuntive fino al 31 dicembre 2020.

Nella circolare si precisa che i contratti sono stipulabili unicamente presso la sede di titolarità degli aventi titolo e per completamenti pari a 18 ore e che, “attesa la peculiarità della fattispecie contrattuale prevista dal comma 2-ter del citato art. 230, la stessa non potrà essere gestita in SIDI”.

I contratti vengono stipulati tra il dirigente scolastico e il personale assunto part time sopraddetto. I lavoratori interessati al passaggio sono circa 4.700.

NOTA Schema contratto ATA ex Lsu

Stampa
Pubblicato in ATA

Eurosofia: Analisi Comportamentale Applicata (ABA) tra i banchi di scuola. Non perderti questa grande opportunità formativa