ATA: Diritto delle ferie dopo aspettativa art. 59, non si può utilizzare art. 36 per supplenze ATA

di redazione
ipsef

item-thumbnail

Riportiamo le ultime risposte dei nostri consulenti nella rubrica “Chiedilo a Lalla”. Ricordiamo che per le istituzioni scolastiche abbiamo approntato un canale di consulenza gratuita e con risposta garantita.

ATA: il diritto delle ferie dopo aspettativa art. 59, requisiti pensionistici e inserimento nelle graduatorie permanenti

Adele – Sono un cs di RO da 30 anni, appartengo alla 3 fascia come AA e ho lavorato in questo ruolo per 24 mesi, cosa si deve fare per il passaggio in 1 fascia come AA? E poi, ho un totale di servizio di anni 36 circa, tra AA e cs, ho un età anagrafica di 58 anni, quando posso andare in pensione? E ultima domanda, quest’anno faccio l’AA fino a termine delle lezioni, quindi 30 giugno, mi sono portata dall’altra scuola 9 gg. di ferie non usufruite, ma la scuola attuale non me le ha concesse, le perdo? Grazie della pazienza e resto in attesa di risposte. Cordialmente.

Docente di ruolo non può utilizzare l’art. 36 del CCNL per supplenze ATA

Rosa – Salve sono una docente di ruolo la mia domanda è: sono inserita in 3^ fascia assistente amministrativo visto le continue chiamate posso accettare?? Come procede?

Chiedilo a Lalla

Versione stampabile
Argomenti:
anief anief
soloformazione