ATA. Collaboratori scolastici: in Sicilia corsi di formazione per assistenza agli alunni con disabilità, ma su base volontaria

WhatsApp
Telegram

Il 1° marzo 2016 l'USR Sicilia pubblica una circolare sull'assistenza di base agli alu nni con disabilità – Corsi di formazione per collaboratori scolastici.

Il 1° marzo 2016 l'USR Sicilia pubblica una circolare sull'assistenza di base agli alu nni con disabilità – Corsi di formazione per collaboratori scolastici.

L'assistenza di base a favore degli alunni in situazione di disabilità è parte integrante del più ampio percorso di inclusione/integrazione previsto dalla Legge 104/92.7

L'attuale quadro di riferimento normativo assegna alla scuola la competenza di garantire l'assistenza di base, ( C.M. prot. 3390 del 30-11-2001 ) con l'ausilio dei collaboratori scolastici individuati dai dirigenti scolastici a i sensi del CCNL (art. 46 – 98/01).

Ad oggi in Sicilia, per effetto della Le gge del 5-11-2004 art. 22, il servizio di assistenza igienico-personale è stato assicurato dagli EE. LL., in q uanto tale serviz io è stato inserito tra quelli e ssenziali ed obbligatori non derogabili.

L'attuale difficoltà in cui versano gli EE.LL., unitamente alla riorganizzazione dei servizi di assistenza in atto, impongono un'accelerazione dei processi di riattivazione del servizio da parte delle istituzioni scolastiche.

Considerato, inoltre – prosegue l'USR Sicilia – che l' art.1 com ma 124 della legge 107/2015 prevede l'aggiornamento del personale scolastico in coerenza con piano triennale, al fine di rispondere alle esigenze manifestate anche da diverse scuole e dalle famiglie, l'USR Sicilia organizza dei corsi di formazione indirizzati esclusivamente ai collaboratori scolastici che usufruiscono del beneficio previsto dalla 1° posizione economica ex art. 7 CCN L 2004/2005.

Sono previsti p er l'anno in corso, 14 corsi di formazione così dist ribuiti: tre per le province di Pa lermo e Catania, due per la provincia d i M essina ed uno per ogni provincia r estante. 7

Il 14 marzo si è poi svolto un incontro con i sindacati. La FLC CGIL di Ragusa precisa che

  • il finanziamento della formazione in oggetto non potrà provenir e dall'art. 1 c. 12 4 della L.107/ ' 15 (dedicato esclusivamente al personale d ocente), bensì dai fondi CTRH destinati solitamente all'acquisto di sussidi, ma anche alla formazione;
  • le adesioni saranno su base volon tar i a , co n esp l i c i ta r i c h i e st a d e i Co l l a b o r a to r i Scol a st i ci ch e vor r a n n o u su f r u i r n e . A margine è stato assicurata una u lteriore fase di formaz ione da rivolgere ad AA e AT;
  • le pre stazioni richieste, come previsto dal CCNL, saranno esclusivamente circoscritte a l l 'assi st e n za d i b a se e n on a q u e l l a sp e c i a l i st i ca c h e , i n os ser va n za d e l l a l e g g e 10 4/' 92 , r i m a n e i n car i co a g l i EE . L L 

WhatsApp
Telegram

TFA sostegno VII ciclo. Solo poche settimane per prepararti. Non perderti gli incontri interattivi di Eurosofia