ATA, autorizzati in Lombardia ulteriori 239 posti in organico di fatto

Stampa

L’ufficio scolastico regionale della Lombardia ha comunicato di aver autorizzato ulteriori 239 posti ATA in organico di fatto e che sta procedendo all’assegnazione agli Uffici scolastici territoriali dei posti aggiuntivi che verranno distribuiti secondo gli stessi criteri già concordati con le organizzazioni sindacali.

Il risultato raggiunto è frutto della denuncia unitaria dei sindacati rispetto all’organico di fatto assegnato alla Regione totalmente insufficiente (+239 posti rispetto all’organico di diritto; ma meno 392 posti rispetto allo scorso anno) e della richiesta di ulteriori posti aggiuntivi, come delle varie segnalazioni dei dirigenti scolastici agli uffici scolatici territoriali.

Il totale dell’organico di fatto sarà quindi di 478 posti (239 precedentemente assegnati + gli ulteriori 239 posti).

Ogni Ufficio scolastico territoriale dovrebbe ricevere il doppio dei posti assegnati in prima istanza.

Stampa

Graduatorie terza fascia ATA: incrementa il punteggio con le offerte Mnemosine, Ente accreditato Miur