ATA 24 mesi, inserimento in I fascia graduatorie di istituto. Come e quando

ATA 24 mesi: per l’inserimento nella prima fascia delle graduatorie di Istituto si dovrà presentare online il modello G di scelta delle scuole.

Bandi

Con la nota n. 5196 dell’11 marzo 2020, il Ministero ha avviato la procedura che condurrà all’aggiornamento delle graduatorie del personale ATA provinciali permanenti (24 mesi).

Gli UUSSRR, alla luce della nota ministeriale, dovranno indire la procedura concorsuale per soli titoli entro il prossimo 10 aprile.

Saranno i bandi a fissare la data di presentazione delle domande da parte degli aspiranti.

Domande e inserimento/aggiornamento graduatorie provinciali permanenti

Le domande che andranno  presentate, a seconda dei casi, sono le seguenti:

Le domande, che sono cartacee, andranno presentate agli Ambiti territoriali provinciali della provincia in cui inserirsi o aggiornare il punteggio. La presentazione deve avvenire mediante raccomandata A/R ovvero consegnati a mano ovvero mediante PEC.

Con la presentazione delle succitate domande, dunque, gli aspiranti aggiornano la propria posizione o si inseriscono nella graduatoria provinciale permanente, utilizzata per le assunzioni in ruolo e per gli incarichi di supplenza al 30 giugno e al 31 agosto.

Inserimento/aggiornamento I fascia delle graduatorie di Istituto

Gli aspiranti inseriti nelle graduatorie provinciali permanenti sono collocati nella I fascia delle graduatorie di istituto.

Al fine suddetto, gli interessati dovranno presentare il modello G di scelta delle istituzioni scolastiche.

Il modello G va presentato tramite Istanze Online e in esso vanno indicate 30 scuole.  La data di presentazione sarà indicata dal Ministero, essendo la procedura valida per l’intero territorio nazionale.

Nella nota suddetta si raccomanda quanto segue:

Al fine di favorire la procedura on-line, si raccomanda ai competenti Uffici di invitare tutti gli aspiranti interessati alle graduatorie d’istituto a procedere alla registrazione ove non fossero già registrati. Tale registrazione è infatti un prerequisito essenziale per poter trasmettere l’allegato G via web.

La registrazione suddetta deve avvenire sul portale del Ministero Istanze Online.

Concorso ATA 24 mesi, pubblicata nota Ministero. Requisiti di accesso

Segui il nuovo ciclo formativo Eurosofia: “Educazione civica, cittadinanza attiva e cultura della sostenibilità a scuola”