AstraZeneca, il ministro della Salute francese: “Chi ha ricevuto la prima dose non è in pericolo”

Stampa

“I cittadini francesi cui è stata inoculata una prima dose del vaccino Astrazeneca “non sono in pericolo”.

A dichiararlo è il ministro della Salute del governo di Parigi, Olivier Véran, all’indomani della sospensione del vaccino in Francia. Véran ha auspicato una ripresa “rapida ed intensa della campagna vaccinale” ed ha detto di attendere il verdetto dell’Agenzia europea del farmaco giovedì.

Stampa

Graduatorie terza fascia ATA: incrementa il punteggio con le offerte Mnemosine, Ente accreditato Miur