Assunzioni su posti Quota 100, dal 2 settembre presidio dei precari a Roma

Stampa

il Prof. Roberto Della Ragione, a nome del Coordinamento Nazionale GAE-GM Vincitori di Concorso comunica che da Lunedì 2 Settembre dalle ore 9 una delegazione sarà in presidio fisso per protestare a Roma davanti al Ministero dell’Istruzione a Viale Trastevere per chiedere con forza e determinazione lo sblocco immediato di tutti i Posti di “Quota
100” per GAE-GM Vincitori di Concorso.

L’Abilitazione – scrive il Coordinamento – non equivale (automaticamente) a Stabilizzazione: fare un nuovo (costosissimo) PAS (Percorso di Abilitazione Speciale) andrà solo ad ingrossare le fila dei PRECARI della Scuola Italiana (a Settembre 2019 avremo OLTRE 150Mila Supplenti a fronte della MISERIA dei #Ruoli dati al SUD e con la “Procedura di Infrazione Europea” che incombe Perentoria!).

Se lo scopo di tutto questo fosse realmente la riduzione del #Precariato,
il Governo del Cambiamento (???) avrebbe dovuto battersi per avere
#menoalunniperclasse, tempo pieno in tutte le scuole e#stipendipiùalti…  oltre ad impegnarsi per far assumere immediatamente coi POSTI DI “QUOTA 100” i Vincitori di Concorso GAE-GM e le migliaia di #abilitatiTFA ancora in attesa del #Ruolo e bloccati in Graduatorie che diventeranno decennali, visto l’aggiornamento delle GAE, la proroga delle
GM 2016, le percentuali decrescenti per le assunzioni e le riduzioni
orarie attuate con la riforma degli istituti tecnici e professionali… !

Basta Chiacchiere, ora vogliamo Atti Amministrativi certi e risolutivi!

#quota100 #gaeruolosubito #bastasanatorie #lascuolaèunacosaseria
#ilmeritoprimaditutto

 

Stampa

Preparazione concorsi e TFA Sostegno con CFIScuola!