Assunzioni. Saranno 180mila, ma con il concorso. Il Ministero rettifica quanto divulgato dalla stampa

WhatsApp
Telegram

Contrordine, le assunzioni saranno 180mila sì, come detto da alcuni organi di stampa, ma considerando anche i posti che saranno messi al bando per il concorso 2015/16.

Contrordine, le assunzioni saranno 180mila sì, come detto da alcuni organi di stampa, ma considerando anche i posti che saranno messi al bando per il concorso 2015/16.

La notizia era stata diffusa dall'Ansa, relativamente ad un incontro del Ministro Giannini con i vertici del Patito Democratico avvenuto ieri. A margine, affermava l'ANSA, il Ministro aveva parlato di 180mila assunzioni. La notizia è partita dall'ANSA, quindi ripresa dai telegiornali, a alcuni quotidiani come "La Stampa" e da siti "tecnici".

Si tratta di un numero ben oltre le 150mila preventivate dalle linee guida sulla riforma della scuola e che hanno messo in subbuglio di docenti precari.

Poco fa ci ha contattato il Ministero dell'istruzione, chiedendoci di rettificare quanto era stato divulgato dall'agenzia ANSA. Infatti, l'ufficio stampa del MIUR ci ha chiesto di sottolineare che le 180mila assunzioni di cui si è parlato, in realtà, sono comprensive dei posti che saranno messi al bando per il prossimo concorso. Non è cambiato nulla, quindi, rispetto alle precedenti informazioni che circolavano.

tutto sulla riforma

WhatsApp
Telegram

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur