Assunzioni, rinnovo contratto, scatti di anzianità: un miliardo nella Legge di Bilancio. Fedeli alla riconquista di scuola e Università

di redazione
ipsef

item-thumbnail

Italia Oggi anticipa i punti più importanti del pacchetto di misure che il Ministro Valeria Fedeli ha messo a punto in vista della Legge di Bilancio, adesso all’esame di Palazzo Chigi.

Rinnovo contratto, scatti di anzianità ai professori universitari, assunzioni di 1.500 ricercatori, aumento stipendio dei Dirigenti Scolastici sono i punti più corposi dal punto di vista delle risorse. Ma si parla anche di sblocco delle supplenze brevi per gli ATA (ci sarà un apposito incontro tra Miur e sindacati il 9 ottobre) e dell’autorizzazione ad assumere 6.000 unità ATA oltre il turnover.

Per il rinnovo del contratto si punta a trovare le risorse per assicurare un aumento medio lordo di 85 euro, lasciando inalterato il bonus Renzi di 80 euro. Ma i sindacati hanno già fatto sapere di non accontentarsi, e mettono sul piatto altre richieste

Sindacati: è emergenza stipendio per il personale della scuola. Bisogna trovare le risorse

Versione stampabile
Argomenti:
anief anief
soloformazione