Assunzioni. Renzi getta la maschera: rinunciate alle modifiche e assumeremo i precari. Maggioranza ricatta mondo della scuola

WhatsApp
Telegram

Secondo fonti maggioranza, riportate dall'agenzia ANSA, la minoranza del Partito Democratico ha ricevuto un ultimatum da eseguire nei prossimi 3 giorni: "giù emendamenti e si va avanti".

Secondo fonti maggioranza, riportate dall'agenzia ANSA, la minoranza del Partito Democratico ha ricevuto un ultimatum da eseguire nei prossimi 3 giorni: "giù emendamenti e si va avanti".

I tempi per le assunzioni sono stretti e i precari della scuola sono in attesa delle assunzioni che sono state legate alla riforma della scuola. Secondo fonti di maggioranza riportate dall'ANSA, è stato chiesto che nei prossimi tre giorni la minoranza lavori per togliere o ridurre gli emendamenti in Commissione

Ecco svelata la strategia di Renzi che oggi ha annunciato lo slittamento delle assunzioni al 2016. In realtà, dietro l'annuncio, c'è la volontà di impedire alla Minoranza di chiedere modifiche alla riforma.

"Se questa proposta viene accettata, – affermano le fonti – se la moral suasion di Renzi viene accolta, si può procedere con tutto il piano, comprese le assunzioni. Altrimenti il rischio è che non ci siano più i tempi e si rinvii tutto. Vediamo se i sindacati – osserva un parlamentare della maggioranza – si schiereranno con 100 mila lavoratori da assumere o contro."

Insomma, la maggioranza ha gettato la maschera e vuole utilizzare apertamente le assunzioni come leva per far passare una riforma contestata da tutto il mondo della scuola.

Ecco il suo messaggio su Twitter: La #buonascuola prevede centomila prof in più, organico funzionale e più soldi per scuola. Noi ci siamo. Spero anche gli altri #portaaporta

Un tweet pochi secondi dopo è stato postato dalla relatrice,  nonché responsabile scuola del PD, Francesca Puglisi,"Domani chiederò ai colleghi della comm. istruzione del senato di ridurre drasticamente il numero degli emendamenti x procedere speditamente".

Marcucci, sempre su twitter "Gruppi parlamentari e minoranza facciano gesto di buona volontà, ritirino emendamenti su e approviamo ddl in tempi record"

Simona Malpezzi, renziana, twitta: ‏"Dopo mesi di discussione, dopo modifiche sostanziali alla camera, ancora 3000 emendamenti da discutere: intanto in 100mila aspettano."

Risponde Bocchino: 3.000 emendamenti sono frutto di un pessimo disegno di legge

Renzi, con 3mila emendamenti quest'anno no assunzione 100mila precari. Slittano 2016. Sconvocata Commissione notturna

WhatsApp
Telegram

“Come compilare il nuovo pei pagina dopo pagina”. Dal 3 ottobre un nuovo corso tecnico/pratico di Eurosofia