Assunzioni precari e concorsi in arrivo, la scuola cambia passo? Dibattito con Gissi, Turi, Pittoni e Rosini [VIDEO]

Stampa

Su Facebook e Youtube è andato in onda lo speciale dedicato alle novità che si prospettano. Sono intervenuti il senatore della Lega, Mario Pittoni, la segretaria generale della Cisl Scuola, Maddalena Gissi, il segretario generale della Uil Scuola, Pino Turi. Al dibattito è stata presente anche una docente precaria, Alina Rosini, del Coordinamento nazionale Precari Scuola. Conduce Fabrizio De Angelis.

La giornata del 20 maggio ha portato novità che riguardano la scuola: l’approvazione del decreto sostegni bis prevede molte misure per la scuola, specialmente per il reclutamento docenti.

Il decreto sostegni bis approvato in CdM prevede concorsi semplificati, sia quelli che si svolgeranno prossimamente, ma soprattutto quelli già banditi.

Concorso ordinario infanzia primaria e secondaria, ecco la modalità semplificata. Cosa prevede il Decreto Sostegni Bis [VIDEO GUIDA E PDF]

Ci sarà una procedura riservata a chi è già precario: I posti comuni e di sostegno vacanti che residuano dopo le immissioni in ruolo sono assegnati con contratto a tempo determinato ai docenti che sono inclusi nella prima fascia delle graduatorie provinciali per le supplenze o negli appositi elenchi aggiuntivi.

I posti residui sono assegnati a coloro che hanno svolto entro l’anno scolastico 2020-21 almeno tre annualità di servizio nelle scuole statali negli ultimi 10 anni scolastici oltre quello in corso.

Precari storici scuola, assunzione: anno di formazione iniziale e prova disciplinare. Così il governo vuole assumerli da GPS [VIDEO GUIDA E TESTO PDF]

E’ stato anche firmato il Patto per l’Istruzione, che fissa una serie di impegni per il Governo richiesti esplicitamente dai sindacati.

Patto per l’Istruzione, Bianchi: “Punto di partenza per rimettere la scuola al centro”. Stipendi, reclutamento, formazione docenti e ATA, meno alunni per classe. TESTO [PDF]

Insomma, la scuola nelle prossime settimane resterà al centro dei riflettori.

Stampa

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur