Argomenti Chiedilo a Lalla

Tutti gli argomenti

Assunzioni per il ruolo docenti di sostegno GPS, niente cambio di provincia. Possibile solo dopo, se si partecipa alla call veloce [VIDEO]

WhatsApp
Telegram

Con l’anno scolastico2022/23 ormai alle battute finali inizia il conto alla rovescia per le operazioni di immissioni in ruolo e delle supplenze per il successivo. Come sappiamo, anche quest’anno è prevista l’assunzione da prima fascia GPS sostegno, determinata ancora una volta in via straordinaria dal DL 44/2023. E gli interrogativi per gli interessati sono tanti.

Fra questi c’è quello relativo ad un possibile cambio di provincia rispetto a quella indicata per la posizione nelle graduatorie provinciali compilate entro il 31 maggio scorso sulla base dell’OM n. 112 del 6 maggio 2022 con validità biennale.

Nel corso del Question time di Orizzonte Scuola del 7 giugno si è toccato proprio questo tema. A rispondere il segretario nazionale della Cisl Scuola Attilio Varengo.

Il quesito era: “Per chi ha conseguito Tfa sostegno è confermata assunzione per eventuale anno di prova tramite GPS I fascia? Non sarà possibile cambiare provincia?

Assolutamente confermata l’assunzione da GPS prima fascia per gli specializzati. Nel caso in cui si è in una provincia il contingente è esaurito e il candidato non è in posizione utile, potrà eventualmente cambiare provincia eventualmente con la call veloce“, spiega il sindacalista.

In un altro quesito Varengo spiega il funzionamento della call veloce, evidenziando come al termine delle ordinarie operazioni di immissioni in ruolo, sui posti vacanti e disponibili, si potranno accettare domande anche da candidati presenti in graduatorie di altre province.

La risposta di Attilio Varengo al minuto 24:50

Le specifiche sulla call veloce al minuto 39:37

ATTENZIONE. La partecipazione alla call veloce, secondo quanto finora indicato nella BOZZA del provvedimento che la disciplinerà, sarà possibile solo se l’aspirante avrà indicato tutte le sedi della propria provincia e su questa non avrà trovato posto. Assunzioni in ruolo docenti da GPS sostegno 2023, se non si indica anche una sola sede disponibile della propria provincia non si partecipa alla call veloce [BOZZA]

TUTTE LE RISPOSTE

Modalità assunzioni per il ruolo da GPS sostegno ed elenchi aggiuntivi

E’ l’articolo 5, commi 5 e seguenti, del DL 44/2023 a prevedere la procedura straordinaria di assunzione in esame.

Ecco come si svolgerà:

  • si assumerà, per il solo a.s. 2023/24, dalle GPS sostegno prima fascia e relativi elenchi aggiuntivi (cui possono inserirsi gli aspiranti che conseguono la specializzazione entro il 30 giugno 2023), qualora residuino posti vacanti e disponibili dopo le ordinarie immissioni in ruolo (da GaE e GM, nonché tramite Call Veloce);
  • le assunzioni saranno effettuate a tempo determinato (al 31/08) nella provincia in cui gli aspiranti risultano inclusi pieno titolo nella prima fascia delle GPS o negli elenchi aggiuntivi;
  • qualora, a seguito dello scorrimento delle GPS e degli elenchi aggiuntivi suddetti, residuino ancora posti vacanti e disponibili, si effettuerà una call veloce (in base alla quale gli aspiranti interessati potranno presentare istanza di assunzione in una provincia diversa da quella di pertinenza della GPS in cui risultino iscritti);
  • nel corso del contratto a tempo determinato, gli interessati svolgono l’anno di formazione e prova di cui all’articolo 13/1 del D.lgs. 59/2019;
  • oltre a quanto previsto per l’anno di prova, gli interessati svolgono, innanzi al Comitato di valutazione, una lezione simulata (in tal caso, il Comitato è integrato da un componente esterno, individuato dal dirigente titolare dell’USR tra dirigenti scolastici, dirigenti amministrativi e dirigenti tecnici);
  • superati anno di prova e lezione simulata, gli interessati sono assunti a tempo indeterminato e confermati in ruolo, con decorrenza giuridica  dalla data di inizio del servizio con contratto a tempo determinato (quindi dalla data di inizio del servizio dall’a.s. 2023/24), nella medesima istituzione scolastica presso cui hanno prestato servizio a tempo determinato.

Per gli aspiranti con titolo estero ancora non riconosciuto in Italia e quindi inseriti con riserva la BOZZA del decreto prevede una speciale procedura. Per le nomine finalizzate al ruolo su posti di sostegno gli Uffici Scolastici  individuano i docenti che ne avrebbero diritto e per i quali il diritto – una volta ottenuto favorevolmente il riconoscimento del titolo – potrà essere fatto valere l’anno successivo allo scioglimento della riserva.

Assunzioni 2023 GPS sostegno: ci sarà secondo elenco aggiuntivo, come funziona l’algoritmo per le 150 preferenze e la call veloce

Vincolo triennale

I docenti assunti da GPS sostegno, sempre in base al DL 44/2023, saranno vincolati alla sede di assunzione per un triennio.

Ne parliamo in

Assunzioni da GPS sostegno 2023/24: niente mobilità per tre anni scolastici, anche con 104. Vincolo speciale restrittivo

La consulenza

È possibile inviare un quesito all’indirizzo [email protected] (non è assicurata risposta individuale ma la trattazione di tematiche generali)

È possibile seguire gli aggiornamenti tramite il tag Graduatorie di istituto e Supplenze

WhatsApp
Telegram
Chiedilo a Lalla

Invia il tuo quesito a [email protected]
Le domande e le risposte saranno rese pubbliche, non si accettano richieste di anonimato o di consulenza privata.

Concorso docenti 2024/25, bando a novembre: corso di formazione Eurosofia. Webinar di presentazione il 26 luglio ore 17.00