Assunzioni, per i docenti 43mila posti assegnati tra ruoli e supplenze da trasformare. Solo 10 mila posti per ATA

WhatsApp
Telegram

Nella giornata del 21 ottobre il Ministero ha fornito i dati ufficiali e definitivi (o quasi) per quanto riguarda le immissioni in ruolo 2022/2023. E come già anticipato dalle prime stime, non si tratta di una tornata favorevole per quanto riguarda i contratti a tempo indeterminato.

Per il personale docente, al momento, sono state effettuate circa 27mila immissioni in ruolo. A questo numero però bisogna aggiungere i prossimi contratti a tempo determinato che presto si trasformeranno in ruolo.

Parliamo di circa 13mila contratti di supplenza da trasformare in ruolo assegnati dalla prima fascia GPS Sostegno.

Poi, da considerare i posti per il concorso straordinario bis (anche questi a tempo determinato e da trasformare in ruolo). Al momento, per quanto riguarda questa procedura, dei 14.400 posti previsti dal bando, ne risultano assegnati circa 3.200 .

Complessivamente, abbiamo dunque 43mila posti assegnati tra ruoli e contratti annuali da trasformare a tempo indeterminato.

Ricordiamo che il MEF ha autorizzato in estate la spesa di 94mila assunzioni in ruolo tra i docenti.

Anche le immissioni in ruolo del personale ATA non sono state particolarmente soddisfacenti: complessivamente il ruolo è andato a 9.468 candidati, anche se il MEF ne aveva autorizzati circa 10 mila.

Infine, per il personale educativo, le assunzioni in ruolo sono state 45 su 66 autorizzate.

“Non è possibile – afferma il presidente Anief Marcello Pacifico – andare avanti con un quinto dei posti a tempo determinato mentre ogni anno aumentano i docenti che hanno superato il limite di 36 mesi previsto dalla normativa europea. Per questo ribadiamo che si debba immediatamente superare la fase dei concorsi straordinari, garantendo l’inserimento in graduatorie di merito da esaurire a tutti i partecipanti a quello in corso di svolgimento, e tornare al doppio canale da estendere, però, anche ai non abilitati”.

Anno di prova docenti neoassunti: 180 giorni di servizio di cui 120 di attività didattiche. 50 ore di formazione. Test finale [LO SPECIALE + VIDEO GUIDA]

WhatsApp
Telegram

TFA sostegno VIII ciclo 2023, diventa docente di sostegno: corso di preparazione, con simulatore per la preselettiva. 100 euro, a richiesta proroga di una settimana