Assunzioni. Ministro Lorenzin “Trasferimento sì se il gioco vale la candela”

WhatsApp
Telegram

Il Ministro Lorenzin riflette sul destino che sta travolgendo gli insegnanti coinvolti nel piano di assunzioni straordinario.

Il Ministro Lorenzin riflette sul destino che sta travolgendo gli insegnanti coinvolti nel piano di assunzioni straordinario.

"A me è capitato di trasferirmi quando non ero mamma – ha affermato -. Il lavoro oggi è una cosa molto rara, avere un posto a tempo indeterminato nel pubblico è una aspirazione di moltissimi. E' evidente che questo comporta delle scelte dure, ma ricordiamoci che stiamo stabilizzando decine di migliaia di persone.

Io sarei partita se il gioco valeva la candela, poi è una scelta personale. E' ovvio che è una scelta difficile quando c'è di mezzo una famiglia, ma i posti sono quelli e questa è una normativa nazionale".

WhatsApp
Telegram

ASUNIVER e MNEMOSINE, dottorato di ricerca in Spagna: cresci professionalmente e accedi alla carriera universitaria con tre anni di congedo retribuito