Assunzioni. M5S: trasparenza su fase B e pubblicazione graduatorie fase C prima della notte dell’algoritmo

WhatsApp
Telegram

Il M5S non concorda con le parole del Ministro Giannini, che ha dichiarato "il 97% dei precari ha accettato la proposta di assunzione, sono stati solo 244 i “no” al posto fisso"

Il M5S non concorda con le parole del Ministro Giannini, che ha dichiarato "il 97% dei precari ha accettato la proposta di assunzione, sono stati solo 244 i “no” al posto fisso"

Peccato – riferisce il M5S – che abbia dimenticato di dire che la percentuale riguarda la fase B delle assunzioni, quindi 8.800 proposte, che implicava la perdita definitiva di ogni diritto nel caso in cui un docente non avesse dato la disponibilità a ricoprire la cattedra in una qualsiasi provincia italiana.

L'assegnazione delle 8.532 cattedre è avvolta da un manto di mistero, sia per quanto riguarda il funzionamento dell'algoritmo che ha consentito in via automatica di portare a termine in poco tempo le procedure di conferimento della sede, sia per la pubblicazione delle graduatorie scolastiche che allo stato attuale risultano poco trasparenti.

Per far luce sulle procedure il collega Luigi Gallo discuterà, venerdì 18 settembre, un'interpellanza urgente in Aula per chiedere che Ministero dell'Istruzione si adoperi affinché gli uffici scolastici regionali procedano alla pubblicazione di tutti gli elenchi provinciali relativi ai docenti convocati a seguito delle valutazioni espresse nella fase B del piano straordinario di assunzioni previsto dalla legge 13 luglio 2015, n. 107.

Il M5S chiede inoltre, la pubblicazione delle future graduatorie per la fase C, prima delle prossime stabilizzazioni previste, al fine di garantire la trasparenza delle procedure di una selezione pubblica che è un principio fondamentale della pubblica amministrazione che il Ministero non può violare.

WhatsApp
Telegram

ASUNIVER e MNEMOSINE, dottorato di ricerca in Spagna: cresci professionalmente e accedi alla carriera universitaria con tre anni di congedo retribuito