Assunzioni lavoratori pulizie: graduatorie, convocazioni, presa di servizio il 2 marzo

di redazione

item-thumbnail

Internalizzazione servizi di pulizia: presa di servizio dal 2 marzo, convocazione aspiranti, pubblicazione graduatorie provvisorie e definitive.

Presa di servizio

L’assunzione dei lavoratori di pulizia, nel profilo profilo professionale del collaboratore scolastico secondo le mansioni previste dal CCNL, com’è noto, avverrà dal 1° marzo 2020. Tuttavia, considerato che il 1° è una domenica, la presa di servizio dei lavoratori avverrà dal giorno 2 marzo alle ore 8,00.

Convocazioni

Il calendario delle convocazioni è pubblicato a livello provinciale. Laddove non è possibile l’accesso al pubblico agli uffici per le ordinanze legate all’emergenza Coronavirus gli uffici stanno predisponendo procedure telematiche.

Al momento non ci sono indicazioni per la presa di servizio in zone in cui le scuole dovessero rimanere chiuse oltre il 1° marzo.

Assunzioni

Come previsto dall’articolo 10 (Assunzioni in servizio), comma 4 del Decreto dipartimentale n. 2200 del 6 dicembre 2019, “Se l’avente titolo, senza giustificato motivo, non assume servizio entro il termine stabilito, o non presenta, entro 30 giorni, i documenti di rito richiesti per la stipula del contratto, decade dall’assunzione. In tal caso subentra il primo candidato in posizione
utile secondo l’ordine di graduatoria“.

Il comma 2 dello stesso articolo succitato stabilisce che “le assunzioni sono effettuate con riserva di accertamento dei requisiti di cui all’articolo 4 ed i contratti sono risolutivamente condizionati all’esito della
verifica dei titoli dichiarati“, mentre il comma 5 ricorda che “gli aventi titolo all’assunzione sono soggetti al periodo di prova disciplinato dal vigente
Contratto collettivo nazionale del personale scolastico“.

Graduatorie

Gli Uffici scolastici stanno pubblicando in queste settimane le graduatorie provvisorie e definitive. Assunzione lavoratori pulizie, le graduatorie. 

La Ministra Azzolina aveva infatti assicurato la pubblicazione delle graduatorie definitive entro fine mese, per consentire le assunzioni dei lavoratori entro il 1° marzo.

Versione stampabile
Argomenti:
soloformazione