Assunzioni infanzia e primaria, CUB: si lavora per continuità didattica

Stampa

Comunicato CUB  Federazione provinciale di Parma – Presso l’USR dell’Emilia Romagna, si è svolto in data 26 giugno 2019
l’incontro tra il direttore generale il dottor Stefano Versari, il
direttore dei servizi il dottor Di Palma e una delegazione Cub scuola
di Parma e Torino.

Un colloquio disteso e proficuo di circa un’ora sul tema relativo alla
possibilità dei docenti già in ruolo sulla scuola dell’infanzia e
primaria, in virtù di sentenze cautelari ancora in essere, di poter
conservare da graduatoria di merito da concorso straordinario il
proprio posto di lavoro assegnato tramite immissione in ruolo da
graduatoria ad esaurimento con ricorso pendente nel rispetto della
continuità didattica.

Il direttore generale il dottor Versari, colto  il tema centrale della richiesta, ovvero la difesa della continuità dei progetti educativi già in essere da molti anni, ha manifestato la piena condivisione del problema posto e si farà parte attiva in una comunicazione ufficiale al Ministero della Pubblica Istruzione.

La Cub scuola di Parma continuerà a difendere i principi di
continuità didattica e stabilizzazione del personale docente,
condizione necessaria per garantire una scuola dei diritti e di
qualità.

Stampa

Concorsi ordinari docenti entro il 2021, anche DSGA. Preparati con CFIScuola!