Assunzioni fase C: in Umbria priorità delle scuole (46%) area Umanistica e Socio economico e per la legalità

WhatsApp
Telegram

L'USR Umbria, nel presentare la ripartizione dei posti del potenziamento utili per la fase C delle immissioni in ruolo spiega i criteri utilizzati.

L'USR Umbria, nel presentare la ripartizione dei posti del potenziamento utili per la fase C delle immissioni in ruolo spiega i criteri utilizzati.

Considerate le caratteristiche orografiche dell'intero territorio regionale e la diffusione tra le province sia del fenomeno della dispersione scolastica sia delle aree a forte processo immigratorio, nonché la popolazione scolastica;

Tenuto conto della necessità di dare attuazione ai progetti ed alle iniziative di carattere nazionale promosse dal Ministero in materia di: potenziamento dell'insegnamento delle lingue straniere; alternanza scuola-lavoro; educazione alla legalità; educazione musicale (compreso il DM n. 8); educazione fisica e sportiva; educazione alimentare; educazione finanziaria;

Tenuto altresì conto della necessità di implementare le classi di concorso attinenti all'area Umanistica socio economica e per la legalità del primo ciclo, attesa l'alta percentuale di richieste da parte dei dirigenti scolastici (46,51%) nonché di rinforzare l'area “potenziamento socio economico e per la legalità” attesi i numerosi progetti attivati da parte di questo USR con le scuole;

Valutate , in relazione ai dati MIUR, la necessità di ripartire il campione dei posti di sostegno con riferimento alla maggiore potenzialità di presenza di personale utilizzabile;

presenta la seguente ripartizione

Vai al file

WhatsApp
Telegram

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur