Assunzioni Fase C, accettazione proposta sarà computerizzata. Chi rifiuta sarà cancellato dalle graduatorie

WhatsApp
Telegram

Pubblicata in Gazzetta Ufficiale la proposta di nomina per la Fase C del piano straordinario di immissioni in ruolo per il 2015/16.

Pubblicata in Gazzetta Ufficiale la proposta di nomina per la Fase C del piano straordinario di immissioni in ruolo per il 2015/16.

Un'operazione che riguarderà in tutto 55.258 assunzioni. Le proposte di assunzione dovranno essere effettuate alle ore 16 del 10 novembre. I docenti saranno poi chiamati ad accettare la proposta di assunzione entro le 15.59 del 20 novembre, quindi 10 giorni dopo, attraverso il sistema informatico.

L'avviso pubblicato in Gazzetta Ufficiale ricorda che "i docenti che rifiutano o non accettano la proposta di assunzione sono definitivamente espunti dalle graduatorie di merito e ad esaurimento in cui sono iscritti".

Ecco i posti disponibili. Sono 48.812 i posti di potenziamento da assegnare, tra primaria, secondaria di primo grado e secondaria di secondo grado, a cui ne vanno sommati altri 6.446 dedicati al sostegno.

La regione con il maggior numero di assunzioni previste è la Lombardia, con 7.008 posti, a cui se ne sommeranno anche 1.023 per il sostegno; in seconda posizione la Campania (5.314 e 691), seguita dalla Sicilia (4.394 e 649), Lazio (4.412 e 788), Veneto (3.803 e 465) e Puglia (3.569 e 468). Ultimo il Molise (del resto il potenziamento è distribuito per il 90% in proporzione al numero degli alunni), con rispettivamente 535 assunzioni più 34 di sostegno, preceduta dall'Umbria (962 e 94) e dalla Basilicata (767 e 50).

Dal 12 al 20 novembre gli ambiti territoriali assegneranno i posti di potenziamento alle scuole.

Tutto sulla fase C

WhatsApp
Telegram

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur