Assunzioni docenti. I precari boicottano, perché e cosa chiedono. “Selezione di alcune province e graduatoria nazionale per II fascia”

WhatsApp
Telegram

Poche le domande presentate per la fase B e C del piano straordinario di immissioni in ruolo 2015/16. Molti precari lo stanno boicottando, perché?

Poche le domande presentate per la fase B e C del piano straordinario di immissioni in ruolo 2015/16. Molti precari lo stanno boicottando, perché?

A darci delucidazioni, i docenti per il boicottaggio della domanda delle assunzioni che ci hanno inviato un documento che sarà presentato al Sottosegretario Faraone domani a Palermo.

I motivi del boicottaggio sono conosciuti e riguarda la sperequazione tra i docenti della fase B e C. I docenti della fase C paradossalmente potrebbero ottenere una provincia migliore.

Inoltre, difficoltà sono state individuate relativamente alla mobilità post assunzioni che potrebbe lasciare molti docenti lontano dalla loro provincia.

Tra le proposte che domani saranno avanzate al sottosegretario Faraone:

  1. scelta non di tutte le province
  2. integrazione nella fase A del 70% dei posti disponibili ed in deroga
  3. unica fase di mobilità straordinaria per il 2016/17
  4. rassicurazione su aggiornamento GaE nel 2017
  5. assicurare alle GaE una quota dei posti disponibili
  6. istituire ulteriori graduatorie nazionali per TFA, PAS, Scienze della Formazione Primaria, COBASLID, docenti di educazione musicale A031-A032 e di strumento musicale A077….

Tutto sul piano assunzioni

WhatsApp
Telegram

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur