Assunzioni docenti e supplenze GPS, dalla presentazione dell’istanza alla pubblicazione degli esiti. Le 4 fasi

Stampa

Al via dal 10 agosto alle domande per le supplenze docenti 2021/22. La domanda potrà essere compilata e/o modificata (con nuovo inoltro) fino alle 23,59 del 21 agosto 2021. Possono partecipare alla procedura per il ruolo i docenti inseriti in prima fascia GPS o elenco aggiuntivo. Alla procedura di attribuzione delle supplenze possono invece partecipare tutti i docenti inseriti nelle GaE, nelle GPS prima fascia + elenco aggiuntivo, seconda fascia GPS

L’istanza sarà disponibile su Polis Istanze online, al momento non è presente la finestra. E’ però possibile accedere direttamente all’istanza dal sito del Miur

Vai all’istanza

Assunzioni e supplenze GPS: al via la domanda, il link per accedere. Requisiti, preferenze, precedenze. GUIDA PER IMMAGINI

Le fasi del processo

L’intero processo si articola in 4 fasi:

  1. Gli aspiranti presentano l’istanza indicando le sedi desiderate indipendentemente dalla presenza o meno di disponibilità.
  2. Gli USR, attraverso il sistema informativo, indicano il numero di posti disponibili in ogni istituzione scolastica, distinto per tipologia di posto e classe di concorso.
  3. Gli USR verificano le istanze presentate e, con l’ausilio di una procedura automatizzata, assegnano gli aspiranti alle singole istituzioni scolastiche sulla base della posizione rivestita in graduatoria, tenendo conto dell’ordine delle preferenze espresse. In caso di preferenze sintetiche (comuni o distretti), l’ordine di preferenza delle istituzioni scolastiche all’interno del comune o del distretto è effettuato sulla base dell’ordinamento alfanumerico crescente del codice meccanografico.
  4. Gli Uffici territoriali comunicano ai docenti e alle scuole interessate gli esiti dell’individuazione.

Stampa

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur