Assunzioni ATA collaboratori scolastici ex Lsu: ecco i posti per provincia, 590 totali, 259 solo a Roma. GUIDA compilazione domanda

WhatsApp
Telegram

Sono aperte da questa mattina le domande per partecipare alle assunzioni ATA ex Lsu per il profilo di collaboratore scolastico. Il bando del 30 ottobre è stato pubblicato sul sito InPA e da qui i candidati possono presentare istanza per la graduatoria nazionale finalizzata all’assunzione in ruolo. La procedura è riservata ai lavoratori ex Lsu che hanno svolto almeno 5 anni di servizio nelle scuole pubbliche statali e che hanno presentato domanda di partecipazione alla terza fase assunzionale entro l’8 settembre scorso.

L’istanza resta disponibile fino alle 14 del 10 novembre 2023.

Possono partecipare a questa fase, presentando domanda per la graduatoria nazionale, anche coloro che, avendo partecipato alla precedente fase assunzionale, sono risultati in soprannumero nella graduatoria provinciale di inserimento per carenza di posti disponibili.

Le assunzioni saranno effettuate entro il 1° dicembre e saranno a tempo indeterminato, pieno e/o parziale.

I posti a disposizione sono 590, così suddivisi per provincia (DM 2163 del 30 ottobre):

CAMPANIA: Salerno 3
EMILIA ROMAGNA: Bologna 4, Forlì 8, Modena 20, Parma 17, Piacenza 1, Ravenna 22, Reggio nell’Emilia 13, Rimini 9
LAZIO: Latina 12, Roma 259, Viterbo 1
LIGURIA: Genova 17, Imperia 19, Savona 2
LOMBARDIA: Brescia 32, Cremona 4, Milano 26, Varese 6
MARCHE: Ancona 3, Ascoli Piceno 13, Macerata 4, Pesaro 11
PIEMONTE: Cuneo 14, Novara 2, Verbano-Cusio-Ossola 9
SARDEGNA: Nuoro 1, Oristano 5, Sassari 6
TOSCANA: Firenze 9, Pistoia 1, Siena 6
UMBRIA: Perugia 5
VENETO: Padova 1, Rovigo 4, Verona 14, Vicenza 7

Quasi la metà dei posti è disponibile nella provincia di Roma.

Come presentare la domanda

Per inviare la candidatura collegarsi sul sito InPA a questo link

Gli aspiranti trovano nella pagina la guida alla compilazione della domanda 

Per accedere all’istanza occorre essere in possesso delle credenziali del Sistema Pubblico di identità digitale (SPID) o di quelle della Carta di Identità
Elettronica (CIE). Inoltre, occorre essere abilitati al servizio “Istanze on line”. Il servizio è eventualmente raggiungibile anche attraverso l’applicazione “Piattaforma Concorsi e Procedure selettive”, collegandosi all’indirizzo www.miur.gov.it, attraverso il percorso “Argomenti e Servizi > Servizi online >Piattaforma Concorsi e Procedure selettive”

Nella domanda l’aspirante indica, in ordine prioritario, la provincia o le province richieste nonché, per ognuna di esse, la preferenza per la tipologia di posto, se a tempo pieno o se a tempo parziale.
Alla domanda va allegata una copia fotostatica di un documento di identità del candidato in corso di validità e del codice fiscale.

Normativa

BANDO 30/10 [PDF]

NOTA 63227 30/10 [PDF] 

WhatsApp
Telegram
Pubblicato in ATA

Abilitazione all’insegnamento 30 CFU. Corsi Abilitanti online attivi! Università Dante Alighieri