Assunzioni ATA a tempo indeterminato 2021/22, gli Uffici scolastici pubblicano avvisi con date e posizioni aspiranti. Aggiornato

Stampa

Prendono il via le operazioni per le assunzioni a tempo indeterminato del personale ATA. La procedura è totalmente informatizzata e l’istanza si compila su Istanze online. Gli Uffici scolastici provinciali pubblicano gli avvisi con le date e le posizioni in graduatoria degli aspiranti

Il numero dei convocati è superiore al numero dei posti disponibili per le nomine in ruolo per sopperire ad eventuali rinunce. La presentazione dell’istanza non è perciò garanzia di nomina.

Gli aspiranti possono infatti rinunciare alla nomina producendo formale rinuncia all’interno della stessa procedura informatizzata.

Per le immissioni in ruolo si utilizzano le graduatorie ATA 24 mesi aggiornate.

I POSTI PER PROVINCIA

DECRETO

NOTA

Gli avvisi degli AT

ABRUZZO

TeramoTeramo scelta sediChieti e PescaraL’AquilaChieti e Pescara retTeramo proroga

CALABRIA

Vibo ValentiaReggio CalabriaCrotoneCatanzarointegrazione Vibo Valentia

CAMPANIA

NapoliAvellino csBenevento

EMILIA ROMAGNA

RiminiForlì CesenaModenaRavennaParma

Reggio EmiliaBologna-FerraraPiacenza

FRIULI VENEZIA GIULIA

GoriziaPordenoneTrieste

LAZIO

RietiRomaFrosinone

LIGURIA

La SpeziaGenova

LOMBARDIA

LodiMonzaMilanoCremonaVareseMantovaComoCremona scelta sediBresciaBergamoSondrioBergamo rett cs

MARCHE

Avviso

MOLISE

Campobasso area aCampobasso area b

PIEMONTE

TorinoVercelliNovaraBiellaAlessandriaCuneo

PUGLIA

BariTaranto posti disponibiliLecceFoggiaBrindisi

SARDEGNA

OristanoNuoroCagliariSassari-

SICILIA

AgrigentoRagusaPalermoCatania

MessinaRagusa integrazione

SiracusaTrapaniEnna e Caltanissetta

TOSCANA

SienaPistoiaPratoGrossetoPisaavviso Arezzo

UMBRIA

TerniPerugia

VENETO

TrevisoBelluno disponibilitàPadova e Rovigo

N.B. Per qualsiasi aggiornamento gli aspiranti devono fare riferimento agli avvisi ufficiali dell’ambito territoriale di proprio interesse

Immissioni in ruolo ATA, su Istanze online la sezione per inoltro domanda. Indicazioni

Stampa

Eurosofia avvia il nuovo ciclo formativo: “Coding e pensiero computazionale per la scuola del primo ciclo”