Assunzioni ATA: 27mila posti disponibili. Quel che resta da immissioni in ruolo si copre con supplenze. Province con più disponibilità

WhatsApp
Telegram

Dopo gli esiti della mobilità 2022/23, è possibile conoscere le disponibilità per provincia. Il Ministero ha reso noti i dati, mentre alcuni Uffici scolastici provinciali stanno pubblicando in questi giorni i file con il dettaglio dei posti per scuola e profilo. E’ il caso ad esempio dell’AT di Milano, Chieti e Pescara, Ravenna, altri seguiranno.

Dalle disponibilità residue per provincia si possono vedere le province con più posti liberi su un totale di 27.704:

Milano: 1273 cs, 499 aa, 183 at (prospetto Ufficio)

Roma: 988 cs, 538 aa, 232 at

Torino: 779 cs, 242 aa, 140 at

Brescia: 461 cs, 193 aa, 96 at

Bari: 393 cs, 169 aa, 116 at

Bergamo: 369 cs, 140 aa, 68 at

Vicenza: 363 cs, 117 aa, 59 at

Firenze: 361 cs, 132 aa, 70 at

Seguono tutte le altre province fino ad arrivare a Vibo Valentia con 31 posti disponibili in totale.

Immissioni in ruolo

Sui posti disponibili verranno fatte le immissioni in ruolo per l’anno scolastico 2022/23. Per le assunzioni a tempo indeterminato verranno utilizzate le graduatorie ATA 24 mesi aggiornate, di cui si attende la pubblicazione delle provvisorie. Le domande presentate dai candidati entro il 18 maggio scorso sono al vaglio delle commissioni.

Supplenze

L’augurio è che tutti i posti disponibili possano essere coperti dalle immissioni in ruolo. Operazione impossibile, se si ricordano i numeri di immissioni autorizzati gli anni scorsi. Lo scorso anno sono state autorizzate circa 12 mila assunzioni.

I restanti posti andranno coperti con le supplenze sia da prima e seconda fascia che dalle graduatorie di terza fascia.

WhatsApp
Telegram

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur