Assunzioni ATA 2022/23, migliaia i posti disponibili: oltre 2000 soltanto a Milano. Sindacati: “Immissioni su 100% posti e proroga contratti”

WhatsApp
Telegram

In totale oltre 27 mila posti disponibili dopo la mobilità del personale ATA 2022/23. I posti sono utili per le immissioni in ruolo del prossimo anno scolastico. Si attendono le graduatorie ATA 24 mesi dalle quali si attinge per le immissioni in ruolo e le supplenze.

Punte nella provincia di Milano dove si contano 2.104 posti, di cui 1273 per il profilo professionale del collaboratore scolastico.

L’Ufficio scolastico provinciale ha pubblicato le disponibilità.

Non va meglio nella provincia di Roma, dove sono 988 i posti disponibili per collaboratori scolastici e 538 per assistente amministrativo. Numeri alti anche a Torino: 779 i posti per collaboratore scolastico.

Disponibilità residue per provincia

Le richieste dei Sindacati

Stiamo ribadendo in tutte le sedi che anche per il personale Ata le assunzioni in ruolo devono avvenire sul 100% dei posti vacanti in organico di diritto. Non è proponibile che il Governo italiano continui a discriminare il personale amministrativo, tecnico e ausiliario assumendo a tempo indeterminato solo sul 50% dei posti vacanti“, dice Marcello Pacifico presidente Anief.

La Uil Scuola ha scritto al Ministero segnalando “lo stato di grave deficit operativo in cui sono costrette ad operare le istituzioni scolastiche nella previsione della cessazione dei contratti a tempo determinato del personale ATA in scadenza al 30 giugno“. Il Sindacato fa riferimento alla proroga dei contratti di supplenza del personale ATA al 30 giugno e per i quali è attesa una circolare ministeriale con le indicazioni.

Situazione questa che, negli ultimi due anni, è diventata ancor più complessa a causa delle limitazioni imposte per la proroga dei contratti c.d. Covid, la cui efficacia, è noto, è prossima ad esaurirsi con il termine delle attività didattiche. Tanto nonostante gli aspetti pandemici, con tutte le conseguenze organizzative che gli stessi conseguono, siano molto lontani dall’essere superati“, ha aggiunto il segretario nazionale Giancarlo Turi.

WhatsApp
Telegram

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur