Assunzioni assistenti lingua italiana estero, domande entro il 4 marzo

WhatsApp
Telegram

Riproponiamo un articolo del 2 febbraio u.s., con il quale abbiamo riferito sulla disponibilità di posti di assistente di lingua italiana all’estero per il prossimo anno scolastico.

Il Miur, mediante apposito avviso, comunica la disponibilità di posti di assistente di lingua italiana presso i Paesi di seguito riportati per l’anno scolastico 2017/18.

Questi i Paesi in cui sono disponibili i posti:

AUSTRIA:36

BELGIO  (lingua francese): 3

FRANCIA: 181

GERMANIA: 26

IRLANDA: 6

REGNO UNITO: 10

SPAGNA: 38

I posti indicati accanto ad ogni Paese sono indicativi e corrispondono a quelli disponibili per l’a.s. 2016/17, mentre quelli per il prossimo a.s. saranno resi noti dai Paesi partner nel corso dell’anno 2017.

Gli assistenti affiancheranno i docenti di lingua italiana in servizio nelle istituzioni scolastiche del Paese di  destinazione e l’incarico durerà circa 8 mesi.

Questi i requisiti:

A) cittadinanza italiana;

B) non aver compiuto il 30° anno di età;

C) non essere già stato assistente di lingua italiana all’estero  su incarico del Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca;

D) essere libero da impegni relativi agli obblighi militari per il periodo settembre 2017 – maggio 2018 (periodo dell’incarico del presente avviso);

E) non essere legato da alcun rapporto di  impiego o di  lavoro con amministrazioni pubbliche nel periodo settembre 2017 – maggio 2018 (periodo dell’incarico del presente avviso);

F) non aver riportato condanne penali e non avere procedimenti penali pendenti;

G) essere in possesso dell’idoneità fisica all’impiego;

H) aver conseguito dal I° gennaio 2016 un diploma di laurea specialistica/magistrale tra quelli indicati nella Tabella 1

I) aver sostenuto i seguenti esami:

•   almeno due (è  possibile inserire nella domanda fino a cinque esami) nel corso di   laurea triennale o  quadriennale o  specialistica/magistrale, relativi alla Lingua o  Letteratura o Linguistica del Paese per il quale si  presenta la domanda, appartenenti ai settori tecnico-scientifici indicati nella Tabella 2;

•   almeno due (è  possibile inserire nella domanda fino  a cinque esami) sostenuti nel corso di laurea triennale o quadriennale o specialistica/magistrale, relativi alla Lingua o Letteratura o Linguistica italiana, appartenenti
ai  settori tecnico-scientifici indicati nella Tabella 3.

Saranno presi in considerazione i candidati in possesso di titoli rilasciati esclusivamente da  una delle Università italiane riconosciute dal Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca, il cui elenco è disponibile
al  questo web indirizzo.

Tutti i requisiti devono essere posseduti alla data di scadenza dell’avviso: 4  marzo 2017.

La domanda di  partecipazione alla selezione deve essere presentata per uno soltanto tra i seguenti Paesi: Austria, Belgio, Francia, Irlanda, Germania, Regno Unito e Spagna.

La domanda va presentata entro le ore 23,59 del 4  marzo 2017 esclusivamente tramite l’applicazione disponibile alla voce “Vai all’Applicazione” presente nella pagina dedicata all’ iniziativa.

Avviso

WhatsApp
Telegram

Eurosofia e Udir presentano l’evento formativo “PNRR, Start-up per dirigenti scolastici – Attuazione delle linee di investimento”. Roma 25 agosto 2022