Assunzioni. 3mila posti assegnati in Emilia-Romagna su posto comune e di sostegno. Le tabelle

WhatsApp
Telegram

Si sono concluse le operazione di nomina in ruolo relative alla fase “0” e alla fase “A” del piano di assunzioni di cui alla Legge 107/2015.

Si sono concluse le operazione di nomina in ruolo relative alla fase “0” e alla fase “A” del piano di assunzioni di cui alla Legge 107/2015.

In Emilia-Romagna sono complessivamente 2.948 le nomine effettuate nella fase “0” e nella fase “A” (2.195 su posto comune e 753 su posti di sostegno).
Nel dettaglio, per quanto riguarda il posto comune (TAB. 1), nella fase “0”, le nomine effettuate sono state 1.663, di cui 388 a Bologna. Nella successiva fase “A” del piano straordinario di assunzioni le nomine sono state 532, di cui 136 a Bologna.

Venendo ai posti di sostegno (TAB. 2), per quanto concerne la fase “0” le nomine sono state  679, di cui 201 a Bologna. Nella fase “A” le nomine effettuate sono state 74, di cui 25 a Bologna.

IL PIANO DELLE ASSUNZIONI

Alla fase “0” (assunzioni da turn over), lo ricordiamo, hanno partecipato i docenti iscritti a pieno titolo nelle graduatorie a esaurimento e nelle graduatorie dei concorsi a cattedra.

Alla fase “A” (la prima del piano straordinario di assunzioni previsto dalla Legge 107/2015) hanno partecipato gli aspiranti docenti non di ruolo iscritti a pieno titolo, alla data di entrata in vigore della suddetta legge, nelle graduatorie a esaurimento e nelle graduatorie del concorso scuola 2012.

A seguire si procederà con le fasi “B” e “C” del piano assunzionale che prevedono, rispettivamente, la copertura dei posti di organico di diritto rimasti vacanti e disponibili dopo la fase “A” e dei posti del c.d. organico del potenziamento. Le proposte di nomina, per entrambi le fasi, verranno effettuate con procedura a carattere nazionale. Gli aspiranti docenti non di ruolo iscritti a pieno titolo, alla data di entrata in vigore della Legge 107/2015, nelle graduatorie a esaurimento e nelle graduatorie del concorso 2012 che non hanno avuto una proposta di nomina nelle fasi precedenti avevano infatti tempo entro le ore 14 del 14 agosto per presentare domanda, esclusivamente tramite sistema informativo.

RIEPILOGO NOMINE RELATIVE ALLA FASE “0” E ALLA FASE “A”
Di seguito le tabelle riassuntive con la ripartizione per grado e per provincia.
 

WhatsApp
Telegram

ASUNIVER e MNEMOSINE, dottorato di ricerca in Spagna: cresci professionalmente e accedi alla carriera universitaria con tre anni di congedo retribuito