Assunzioni 2022, docente ha detto sì a Call veloce e adesso è convocata da concorso ordinario: può scegliere quale ruolo accettare

WhatsApp
Telegram

Le immissioni in ruolo a.s. 2022/23 si sono svolte (e si stanno tuttora svolgendo) in via ordinaria e tramite Call veloce, nonché in via straordinaria da GPS sostegno prima fascia e tramite concorso straordinario bis. Assunzione da Call veloce e poi anche da GM concorso ordinario 2020: cosa fare?

Quesito

Una nostra lettrice chiede:

Ho partecipato alla call veloce per la mia classe di concorso di appartenenza (nella mia Regione di residenza). Mi è stato assegnato il ruolo, ma nel frattempo è stata pubblicata la graduatoria del concorso ordinario ADSS (in altra Regione) e risulto in posizione utile per il ruolo. Cosa succederà al mio ruolo da Call veloce? Sarà ancora valido?

 Immissioni in ruolo

Le procedure di assunzione a.s. 2022/23, citate all’inizio, si stanno svolgendo nel corrente mese, a partire dai primi giorni di agosto e proseguendo sino a tutt’oggi:

  1. Immissioni in ruolo ordinarie, effettuate attingendo da GaE e GM (il primo turno di nomina si è chiuso il 3 agosto)
  2. Call Veloce (presentazione domande dal 4 all’8 agosto u.s.), procedura che prevede l’assunzione in regione diversa da quelle di pertinenza delle relative graduatorie (GaE e GM); dopo che gli aspiranti hanno già avuta assegnata la provincia, adesso è iniziata la fase 2 per la scelta della sede;
  3. Assunzioni straordinarie sostegno da GPS prima fascia (sono iniziate le prime nomine) sui posti residuati dalle immissioni in ruolo ordinarie e dalla Call veloce;
  4. Concorso straordinario bis, i cui vincitori saranno assunti sui posti residuati dalle assunzioni a.s. 2021/22 (sono iniziate le prime assunzioni)

Evidenziamo che, sino al 31 agosto p.v., è possibile assumere tramite la procedura ordinaria (in seguito ed eventuali surroghe, ossia con nuovi scorrimenti delle graduatorie, a causa di possibili rinunce), così come si può assumere tramite le altre sopra elencate procedure. In tali casi, si svolgeranno (come già avvenuto per le assunzioni ordinarie da GaE e GM) più turni di nomina di una medesima procedura.

Risposta al quesito

La nostra lettrice, immessa in ruolo tramite Call veloce, chiede che fine farà tale assunzione, essendo in posizione utile anche per la nomina a tempo indeterminato da concorso ordinario (non specifica, comunque, se è stata già convocata o meno):

Ho partecipato alla call veloce per la mia classe di concorso di appartenenza (nella mia Regione di residenza). Mi è stato assegnato il ruolo, ma nel frattempo è stata pubblicata la graduatoria del concorso ordinario ADSS (in altra Regione) e risulto in posizione utile per il ruolo. Cosa succederà al mio ruolo da Call veloce? Sarà ancora valido?

Ricordiamo che le istruzioni operative finalizzate alle nomine in ruolo del personale docente a.s. 2022/23, così indicano:

L’accettazione, riferita al medesimo anno scolastico, di una proposta di assunzione a tempo indeterminato su posto di sostegno o posto comune consente di accettare, per lo stesso anno scolastico, ulteriori proposte di assunzione a tempo indeterminato.

E’, dunque, possibile accettare un’ulteriore proposta di assunzione, se riferita al medesimo anno scolastico.

Pertanto, spetta alla nostra lettrice decidere se accettare la “nuova” proposta di nomina a tempo indeterminato da concorso ordinario oppure mantenere il ruolo ottenuto tramite la Call Veloce. Conseguentemente, qualora rinunciasse al ruolo dal predetto concorso, manterrebbe quello da Call veloce e verrebbe cancellata dalla relativa e specifica graduatoria del concorso ordinario per il posto/classe di concorso cui si è rinunciato.

Se invece la convocazione da concorso ordinario dovesse concretizzarsi nel 2023/24, la docente potrà ancora scegliere se rinunciare al ruolo ottenuto da Call veloce per aderire alla nomina da concorso ordinario.

Presa di servizio neoimmessi in ruolo è il 1° settembre 2022

I docenti individuati per assunzione a tempo indeterminato nell’anno scolastico 2022/23 dovranno effettuare la presa di servizio giovedì 1° settembre. I casi di differimento

WhatsApp
Telegram

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur