Assunzioni 2019, accettazione nuova nomina sulla stessa o diversa classe di concorso: quando è possibile

Stampa

“Sono stata nominata di ufficio nella classe a027 tramite concorso ora sono stata convocata tramite gae posso rinunciare alla nomina per accettarne un altra sulla a027 o sulla a026? Nel caso accettassi a026 e poi dovessi negli anni chiedere trasferimento sulla a027, devo effettuare di nuovo l’anno di prova?”

Rispondiamo alla nostra lettrice, sulla base di quanto previsto dalle Istruzioni operative riguardanti le assunzioni per l’a.s. 2019/20.

Accettazioni e rinunce

L’accettazione di una proposta di assunzione a tempo indeterminato in una provincia:

  • consente, nello stesso anno scolastico, di accettarne un’altra per una diversa classe di concorso, posto o per una diversa tipologia di posto (comune o sostegno), anche nella stessa provincia solamente in caso di immissione in ruolo da altro tipo di graduatoria.

L’accettazione di una proposta di assunzione a tempo indeterminato in una provincia:

  • consente, nello stesso anno scolastico, l’accettazione di un’eventuale altra proposta di assunzione anche per lo stesso insegnamento o tipologia di posto (posto comune/sostegno) in una diversa provincia solamente in caso di immissione in ruolo da diversa graduatoria.

Risposta ai quesiti

La nostra lettrice non specifica se la provincia di nuova assunzione è la medesima o differente rispetto a quella della prima.
Considerato che la nuova assunzione avviene da una diversa graduatoria (prima GM e poi GaE), affermiamo quanto segue:
– Se la provincia per la nuova immissione in ruolo è la stessa di quella del ruolo da GM, la collega potrà accettare la nomina solo su una diversa classe di concorso, ossia la A26;
– Se la provincia per la nuova immissione in ruolo è diversa da quella del ruolo da GM, la collega potrà accettare la nomina sulla stessa classe di concorso, ossia la A27, o su una diversa classe di concorso, ossia la A26;

Anno di prova

Quanto al quesito sull’anno di prova, trattandosi di due classi di concorso appartenenti allo stesso grado di istruzione, la collega non dovrà svolgere nuovamente l’anno di prova. Ne abbiamo parlato in Assunzioni in ruolo 2019 da concorso: chi non deve ripetere l’anno di prova

Stampa

Con i 24 CFU proposti da Mnemosine puoi partecipare al Concorso. Esami in un solo giorno in tutta Italia