Assunzioni 2015/16. Faraone: in Sicilia 10.000 nuovi insegnanti, altrimenti destinati a un precariato che chissà quando sarebbe finito

WhatsApp
Telegram

Circa 10.000 insegnanti precari siciliani sono stati stabilizzati con il piano di assunzioni relativo all'a.s. 2015/16. Per Faraone, sottosegretario Miur, un colpo di spugna ad un precariato in una terra di stagnazione ormai da anni.

Circa 10.000 insegnanti precari siciliani sono stati stabilizzati con il piano di assunzioni relativo all'a.s. 2015/16. Per Faraone, sottosegretario Miur, un colpo di spugna ad un precariato in una terra di stagnazione ormai da anni.

I numeri

Agrigento 747
Caltanissetta 782
Catania 2.182
Enna 557
Messina 1.056
Palermo 2.332
Ragusa 777
Siracusa 738
Trapani 642

Nuove assunzioni saranno determinate dal concorso a cattedra che sarà bandito entro il 1° dicembre e che scandirà il 50% delle nomine in ruolo per il triennio 2016/18.

Un'operazione epocale che mai nessun governo finora aveva tentato e portato a termine – conclude Faraone – Parliamo di circa 10.000 siciliani che adesso potranno farsi un mutuo, potranno avere garanzie previdenziali, potranno finalmente – ed è questa la cosa che ci preme di più in assoluto – fornire una stabilità e una continuità nella didattica, senza produrre scossoni o tentennamenti nel rapporto con gli studenti. La Buona Scuola si fa così, in maniera strategica e programmata, segnando un percorso a lungo termine. Sia per dare la giusta dignità del ruolo dell'insegnante, sia per il bene degli alunni. È proprio la volta buona per l'isola: investiamo sul capitale umano, la risorsa maggiore in una terra che proviene da anni di crisi economica e disoccupazione.

Tutto sulla fase C

WhatsApp
Telegram

Concorso per dirigenti scolastici, è in Gazzetta Ufficiale: preparati per le prove selettive. Il corso con 285 ore di lezione e migliaia di quiz per la preselettiva. A partire da 299 euro