Assunzioni. 100mila “docenti Gae (ma non quelli delle graduatorie di istituto) e vincitori di concorso (e non gli idonei).”

WhatsApp
Telegram

E' questa la nota inviata da fonti governative che ieri è comparsa nelle agenzie stampa e che OrizzonteScuola è riuscita ad avere in anteprima. Si tratta delle esatte parole.

E' questa la nota inviata da fonti governative che ieri è comparsa nelle agenzie stampa e che OrizzonteScuola è riuscita ad avere in anteprima. Si tratta delle esatte parole.

La nota è stata inviata in tarda serata e immediatamente pubblicata dalla nostra redazione, perché all'interno c'era conferma di alcune indiscrezioni giornalistiche che circolavano già da un paio di giorni.

In particolare, ci riferiamo ai docenti idonei non vincitori di concorso la cui esclusione dalle immissioni in ruolo era già stata oggetto di attenzione da parte di Repubblica e del Sole 24 ore. Tutto confermato, l'esclusione sarebbe avvenuta per precisa volontà del Premier. Idonei concorso 2012 fuori dalle assunzioni "senza di noi non possono assumere docenti delle GaE"

Altra questione rigurda il coinvolgimento degli iscritti nelle graduatorie d'istituto. Secondo l'ultima bozza del Decreto in nostro possesso, sarebbero stati coinvolti con le assunzioni nell'organico dell'autonomia (funzionale) per un anno, quindi avrebbero avuto un canale privilegiato per il concorso 2015.

Ieri, solo un accenno sibillino nella nota partita da Palazzo Chigi, le assunzioni non riguarderanno "quelli delle graduatorie d'istituto". Nient'altro. Difficile fare ipotesi, è possibile che sia stato tolto anche quel "contentino" incluso nell'ultima bozza relativamente all'assunzione "ponte". Sapremo oggi.

Altra novità, ma non c'è conferma da parte governativa, ma solo voci, riguarda il numero delle assunzioni. Se quanto trapelato sarà confermato, le assunzioni scendono a 100mila. Un calo che abbiamo voluto legare ad un cambiamento di rotta per quanto riguarda gli scatti stipendiali, per i quali la Ragioneria dello Stato è alla ricerca di risorse aggiuntive.

Tutto su La Buona Scuola

WhatsApp
Telegram

“Come compilare il nuovo pei pagina dopo pagina”. Dal 3 ottobre un nuovo corso tecnico/pratico di Eurosofia