Assunzione lavoratori ditte pulizia, 4mila lavoratori senza lavoro e salario

Comunicato Aldo Mucci (SGB Scuola) – Gentile redazione, Sono 4mila gli ex lsu ata rimasti rimasti fuori dalla graduatoria e che dunque si ritrovano senza lavoro nè salario.

Sono lavoratori che il decreto del Ministero dell’Istruzione, a conclusione di un progetto avviato a dicembre 2018, sotto la spinta del M5S, non avevano i 10 anni di anzianità, i titoli di studio richiesti per essere assunti in pianta stabile dello Stato.

In Sicilia se ne contano oltre trecento. Oggi questi lavoratori sono fuori dalle scuole, dove per 21 anni hanno mantenuto diligentemente la pulizia. Oggi questi lavoratori sono fuori dagli istituti statali, dove nel recente passato, sono stati sfruttati dalle Cooperative. Oggi questi lavoratori sono fuori dalle scuole e senza un euro in tasca. Lavoratori e lavoratrici che nella gestione dei servizi scolastici “erano necessarie e sono necessarie”

Nel resto d’Italia sono oltre mille lavoratori e famiglie che non possono, e non devono, restare invisibili. Non è credibile che le istituzioni continuino a restare sorde al richiamo di migliaia di persone, e che 4mila lavoratori sul territorio nazionale siano licenziati dallo Stato.

Grazie per la cortese attenzione
Cordialità

Con i 24 CFU proposti da Mnemosine puoi partecipare al Concorso. Esami in un solo giorno in tutta Italia