Assunzione docenti di sostegno da prima fascia Gps, salta la misura in legge di bilancio

WhatsApp
Telegram

La legge di bilancio è approdata in Aula al Senato dopo il via libera della Commissione Bilancio del 21 dicembre. Fra le misure saltate all’ultimo momento, quella relativa all’assunzione dei docenti di sostegno da prima fascia Gps.

Infatti, la norma, contenuta in uno specifico emendamento presentato dal senatore Ricardo Merlo, membro del Gruppo Misto-MAIE, prevedeva la proroga della procedura di assunzione in ruolo dagli elenchi di prima fascia delle Gps degli insegnanti di sostegno.

 

La norma avrebbe garantito la copertura fino a 27 mila cattedre sul sostegno: “è bene ricordare che il sostegno costituisce uno degli ambiti dell’insegnamento con maggiore incidenza di personale precario, tanto che l’esito complessivo delle immissioni in ruolo 2021/2022 ha visto comunque disponibilità residue di cattedre di sostegno pari a 16.574 posti. Ad essi si sommeranno, a decorrere dal 1 settembre 2022, 11 mila posti aggiuntivi di organico di diritto, frutto di un intervento della Legge di Bilancio dello scorso anno (Legge 30 dicembre 2020, n. 178, art. 1 comma 960)“, faceva notare pochi giorni la Flc Cgil.

Quindi, per il momento, non ci sarà alcuna assunzione dalla prima fascia delle Gps per gli insegnanti specializzati sul sostegno.

Legge di bilancio, verso l’approvazione in Senato. Le misure previste per la scuola

WhatsApp
Telegram

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur