Assunzione a rischio per i vincitori del concorso straordinario della A18 in Toscana, Lazio e Sardegna: manca la graduatoria di merito. Ciampi (PD): “Ministero intervenga con urgenza”

Stampa

La parlamentare del Pd Ciampi annuncia una interrogazione parlamentare al ministero dell’Istruzione in merito alla mancata pubblicazione delle graduatorie di merito della classe A18 per quanto riguarda il concorso straordinario.

 A causa di gravi inadempienze e ritardi degli uffici territoriali preposti del ministero dell’Istruzione i vincitori del concorso straordinario di Filosofia e Scienze umane rischiano di perdere la cattedra per il prossimo anno scolastico“. E’ quanto dichiara Lucia Ciampi, deputata Pd, annunciando la presentazione di una interrogazione parlamentare sul tema.

Il concorso – conclude Ciampi – riguarda le regioni di Lazio, Sardegna e Toscana svolto nello scorso mese di febbraio. Manca però ad oggi la pubblicazione ufficiale della graduatoria di merito ed i docenti vincitori, se non venisse risolto questo problema, verrebbero paradossalmente esclusi da ogni immissione in ruolo per l’anno scolastico 2021/2022. Il ministero deve intervenire con urgenza“.

La parlamentare si riferisce dunque al concorso straordinario, i cui vincitori sono inseriti nella lista fra quelli che possono ottenere l’immissione in ruolo quest’anno. I ritardi dell’espletamento dei risultati sono stati diversi ma a questo punto, per le regioni Lazio, Sardegna e Toscana, la storia si fa dura.

Concorso straordinario per il ruolo, chi supera prova scritta. I risultati

Stampa

Nel prossimo incontro de L’Eco digitale di Eurosogia parleremo di: “Il coding nella scuola del primo ciclo: imparare divertendosi”