Assistenza disabili Sicilia, Slai Cobas: gli operatori continuano la lotta, l’USR deve bloccare i corsi per i collaboratori scolastici

Stampa

Slai Cobas – I precari assistenti igienico personale stanno presidiando oggi a palazzo Comitini e vi staranno per tutto il giorno, di pomeriggio e' prevista una conferenza stampa del sindaco metropolitano Orlando sulla questione servizi di assistenza agli studenti disabili nella scuole, tra cui l'igienico-personale per cui i precari si battono dal mese di giugno in difesa del posto di lavoro e per un servizio garantito con le figure specializzate. 

Slai Cobas – I precari assistenti igienico personale stanno presidiando oggi a palazzo Comitini e vi staranno per tutto il giorno, di pomeriggio e' prevista una conferenza stampa del sindaco metropolitano Orlando sulla questione servizi di assistenza agli studenti disabili nella scuole, tra cui l'igienico-personale per cui i precari si battono dal mese di giugno in difesa del posto di lavoro e per un servizio garantito con le figure specializzate. 

Nel frattempo la delegata ha parlato oggi con l'assessore Lantieri la quale ha detto che sta lavorando per il tavolo tecnico sollecitato con urgenza dallo slai che si dovrebbe sbloccare a breve e ci sara' un aggiornamento a fine settimana.

Gli assistenti hanno ripreso la lotta come gia annunciato la scorsa settimana e non si fermano… vari i fronti della battaglia:

  • l'usr che ancora non ha bloccato i corsi illegittimi dei CS/ATA
  • l'ars per l'approvazione definitiva del dl 1214 – variazioni di bilancio
  • la presidenza della regione/Crocetta…

Non ci fermano e noi non ci fermiamo!

slai cobas s.c. palermo

Stampa

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur