Assistenti di lingua straniera alle scuole italiane 2023/24: 165 unità, ecco la ripartizione per regione. Richieste entro il 5 aprile. CIRCOLARE

WhatsApp
Telegram

Pubblicata la circolare del Ministero dell’Istruzione e del Merito n. 2639 del 26 gennaio 2023 con e indicazioni per l’individuazione delle scuole finalizzata all’assegnazione di assistenti di lingua straniera alle istituzioni scolastiche italiane a.s. 2023-2024. Nell’ambito del programma di scambio di assistenti di lingua, promosso dal Ministero, con Austria, Belgio, Francia, Regno Unito, Irlanda, Germania e Spagna, alcune scuole italiane hanno infatti l’opportunità di accogliere un assistente di lingua (inglese, francese, spagnolo e e tedesco).

Gli Uffici scolastici regionali individuano entro il 23 marzo 2023, le istituzioni scolastiche di ogni grado che accoglieranno l’assistente di lingua, secondo le procedure e i criteri indicati nella circolare.

Per l’anno scolastico 2023/2024, il contingente di assistenti previsto è pari a 165 unità:

a) Ripartizione per Paese di provenienza:
▪ Austria n. 15;
▪ Belgio (comunità francofona) n. 3;
▪ Francia n.79;
▪ Irlanda n. 5;
▪ Regno Unito n. 31;
▪ Germania n. 12;
▪ Spagna n. 20.

b) Ripartizione per Ufficio Scolastico Regionale:

Gli istituti scolastici devono, all’atto di candidatura:

  • verificare che siano presenti, nell’organico di istituto, almeno 24 ore settimanali di insegnamento curriculare della lingua per la quale si chiede l’assistente. Si fa presente che le ore devono essere distribuite su un minimo di due cattedre (unica eccezione è l’assegnazione condivisa analizzata di seguito) e organizzate in maniera che l’assistente possa collaborare con un massimo di quattro docenti di lingua o di una disciplina non linguistica nel caso di lezioni CLIL.
  • assicurare un’adeguata integrazione dell’attività dell’assistente all’interno dell’Istituto, attraverso l’elaborazione di un progetto inserito nel Piano dell’offerta formativa e la designazione di un docente con funzioni di tutor dell’assistente e di coordinatore di tutti  docenti del dipartimento della lingua straniera di riferimento, in considerazione del fatto che l’assistente non è un docente, ma un neolaureato o studente universitario.

La registrazione delle scuole sul sistema SIDI da parte degli UU.SS.RR., dovrà essere effettuata entro il 23 marzo 2023.

Le scuole dovranno presentare la richiesta di assegnazione entro il 5 aprile 2023, tramite l’apposito modulo disponibile sul sito del MIM, alla pagina dedicata.

A partire dalla data di assegnazione, il rapporto si instaura direttamente tra l’istituto scolastico e l’assistente ed esso dovrà essere formalizzato attraverso la sottoscrizione di un contratto all’atto della presa di servizio dell’assistente nell’Istituto, prevista il 2 ottobre 2023.

Periodo svolgimento attività

CIRCOLARE

WhatsApp
Telegram

Abilitazione all’insegnamento 30 CFU. Corsi Abilitanti online attivi! Università Dante Alighieri